Bill Robbins (Italiano)


Oh, quello “è Wallace. È insegnabile. Gli insegno a farlo ogni volta che si innervosisce.
– Bill

Bill Robbins era un personaggio occasionale che era il padre dei gemelli Wallace Hines e Jesse Gentry. È apparso nellepisodio della nona stagione di Criminal Minds, “The Inspired”.

Background

Non viene rivelato molto sul passato di Bill, sebbene soffrisse di schizofrenia. Per far fronte allansia causata dalle sue delusioni, sviluppò una tecnica che prevedeva contrazioni delle dita . Nella sua vita adulta, Bill andò al college con Carla Hines e alla fine entrò in una relazione con lei. Più tardi, Carla diede alla luce Wallace e Jesse, i suoi figli. Carla trovò difficile crescere entrambi i figli, così fu dato a Jesse lontano e adottato dai Gentrys. Bill in seguito lasciò Carla in circostanze sconosciute (probabilmente legate alla sua salute mentale) ei suoi problemi mentali iniziarono a svilupparsi ulteriormente, sebbene riuscisse comunque a vedere Wallace di tanto in tanto. Quando Wallace iniziò a diventare delirante come suo padre, Bill gli ha insegnato tutto ciò che sapeva su come contrastare la sua psicosi.

Lispirato

Bill viene trovato dalla BAU per cercare Wallace e Jesse, che si sono entrambi riuniti sotto Carla “s macchinazioni e successivamente si è imbarcato in una follia omicida t insieme. Tuttavia, a causa delle sue delusioni (che a quel punto avevano per lo più preso il controllo di lui), fornisce a malapena assistenza utile alla squadra. Tuttavia, Bill viene portato dentro dopo che uno dei gemelli viene ucciso dallaltro in una rissa e il BAU non è in grado di identificare il gemello sopravvissuto. Dopo aver osservato le contrazioni della mano del gemello, lo identifica come Wallace, portando al suo arresto. Quello che è successo a Bill in seguito è sconosciuto, ma molto probabilmente è stato istituzionalizzato per i suoi problemi di salute mentale.

Aspetti

  • Stagione 9
    • “Lispirazione”

Be the first to reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *