Byron Lewis (Watchmen) (Italiano)

Byron Alfred Lewis, noto al pubblico con il nome di vigilante Mothman, è stato uno dei Minutemen originali che proteggevano New York City prima di essere costretto al pensionamento e impazzire. Mentre era in un istituto psichiatrico, divenne amico di Reggie Long e lo convinse a diventare il prossimo Rorschach.

Sommario

  • 1 Storia
    • 1.1 Lascesa e la caduta delluomo falena
    • 1.2 Anni successivi e morte
  • 2 Poteri e abilit
    • 2.1 Abilità
    • 2.2 Debolezze
  • 3 Armamentario
    • 3.1 Trasporti
  • 4 Note
  • 5 Apparizioni in altri media
  • 6 Correlati
    • 6.1 Note a piè di pagina

Storia

The Rise and Fall of Mothman

Byron Lewis nacque in una ricca famiglia in Bethlehem, Connecticut. [1] Nella sua vita da giovane adulto, ha cercato lavventura in tutto il mondo, a un certo punto facendo una lunga visita in Africa. Quando tornò a casa dai suoi viaggi, Lewis vide che il suo paese era stato preso dassalto dai combattenti del crimine. Cercando di aiutare i meno fortunati e combattere lui stesso loppressione e la corruzione, Lewis ha utilizzato il suo talento inventivo per creare ali speciali che gli hanno permesso di planare nellaria, scendendo in strada come “luomo falena”.

Poco dopo, Lewis si è unito al gruppo di lotta al crimine “i Minutemen”, che aveva sede a New York City. Dopo anni di vigilanza, la lotta alla criminalità ha iniziato a farsi sentire Lewis, che è diventato dipendente da linimento e alcol per far fronte al dolore.

Al culmine dellera McCarthy negli anni 50, Lewis subì la pressione dei processi del Comitato anti-americano della Camera a causa dei precedenti amici di sinistra durante i suoi giorni da studente. A causa delle indagini, Lewis fu rinchiuso in un manicomio – la Fitzgerald Mental Home – nel Maine nel 1962, diventando il secondo Minuteman ad andare ufficialmente in pensione. [2]

Anni successivi e morte

Dopo aver trascorso diversi anni in manicomio, Lewis scriveva spesso lettere a sua sorella Betty, ricordando i ricordi della loro infanzia e rimanendo in contatto. Lewis era presente nel manicomio il giorno in cui un gigantesco alieno spaziale ha attaccato e ucciso tre milioni di persone a New York. Con la sua ricchezza ancora in suo possesso, avrebbe fatto diverse donazioni ingenti al fondo per le donazioni delle vittime del massacro.

Non avendo mai perso il suo talento da uomo falena, Lewis si era guadagnato la reputazione di essere furbo e di fuggire dal manicomio grazie alla sua capacità di creare ali di falena di incredibile successo solo con le lenzuola e le molle del letto.

Qualche tempo dopo lattacco a New York, Lewis fece amicizia con Reggie Long, un sopravvissuto di New York, che era stato istituzionalizzato a causa del trauma causato dagli attacchi. Lewis e Long avrebbero legato per un po di tempo, con Lewis che recuperava alcuni dei beni del padre di Long dalla sua vecchia casa in una delle sue notti di fuga dal manicomio. Lewis si spingerebbe persino ad addestrare Long nelle vie dei Minutemen, rivivendo i suoi giorni in cui gli era permesso di essere liberamente Uomo Falena.

Quando si è diffuso il sospetto che Adrian Veidt avesse segretamente causato linvasione dellalieno che aveva distrutto New York, Reggie Long ha organizzato una fuga dal manicomio per cercare e assassinare Veidt, incendiando listituto psichiatrico. Lasciando il suo amico Reggie con una lettera scritta a mano e un regalo che aveva raccolto durante una delle sue fughe: la maschera di Rorschach, Lewis non riuscì a scappare dallistituto mentale in fiamme, credendo che il suo destino fosse restare, tornare e morire ledificio in fiamme come una falena su una fiamma. [1]

Poteri e abilità

Abilità

  • Aviazione: nel suo necrologio, si diceva che Lewis si fosse trasferito a New York City per perseguire il suo interesse per laviazione. [1]
  • Genius Level Intellect
  • Mano a mano Combattimento a mano (base)
    • Gadget: Lewis è pieno di risorse, in grado di costruire costantemente ali di falena che gli consentono di volare fuori solo da un lenzuolo e da alcune molle. [1]

Debolezze

  • Alcolismo
  • Dipendenza da droghe

Armamentario

Trasporti

  • Ali di falena: le ali di falena di Lewis gli consentono di planare nellaria per brevi periodi di tempo, facendolo sembrare come se lui può volare.

Note

  • La morte di Lewis è stata rivelata tramite un necrologio di giornale visto nel materiale supplementare in [3] .
  • Lewis è morto domenica 11 ottobre, alletà di 80 anni. [1]

Apparizioni in altri media

  • Nelladattamento cinematografico, Mothman / Byron Lewis è stato interpretato da Niall Matter.

Correlate

  • 21 apparizioni di Byron Lewis (Watchmen)
  • 9 immagini con Byron Lewis (Watchmen)
  • Citazioni di o su Byron Lewis (Watchmen)
  • Galleria dei personaggi: Byron Lewis (Watchmen)

Note a piè di pagina

  1. ↑ 1.0 1.1 1.2 1.3 1.4 Doomsday Clock # 4
  2. ↑ Watchmen n.9
  3. ↑ Doomsday Clock n.1

Watchmen
Personaggi Bernard • Bernie • Personaggio grande • Bubastis I • Bubastis II • Capitano Metropolis • Clark Dreiberg • Comico • Crimebusters • Dottore Manhattan • Dollar Bill • Gloria Long • Giustizia incappucciata • Janey Slater • Larry Schexnayder • Malcolm Long • Marionetta • Minutemen • Mimo • Moloch • Mothman • Nite Owl I • Nite Owl II • Ozymandias • Rorschach I • Rorschach II • Sally Dreiberg • Seymour David • Silhouette • Spettro di seta I • Spettro di seta II • Dama del crepuscolo
Fumetti Prima di Watchmen • Comico • Maledizione cremisi Corsair • DC Rebirth • Doctor Manhattan • Dollar Bill • Doomsday Clock • Minutemen • Moloch • Nite Owl • Ozymandias • Rorschach • Tom King “s Rorschach • Silk Spectre • Watchmen
Altri media Tales of the Black Freighter • The End Is Nigh • Watchmen (Film) • Watchmen di HBO • Peteypedia
correlati Fumetti di Charlton • Earth 4
Creatori Alan Moore • Dave Gibbons • Geoff Johns • Gary Frank • Zack Snyder • Damon Lindelof • Brian Azzarello • Darwyn Cooke • J. Mi chael Straczynski • Len Wein • Lee Bermejo • Amanda Conner • Adam Hughes • J.G. Jones • Andy Kubert • Joe Kubert • Jae Lee • Eduardo Risso • Steve Rude • Tom King

Be the first to reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *