Cosmic Divining Rod (Italiano)

Risultato del suo genio inventivo, la canna da sub era in grado di drenare lanello del potere della Lanterna Verde. Era anche in grado di localizzare la firma energetica dellanello del potere, puntando sullenergia residua.

La Cosmic Divining Rod è un dispositivo creato da William Hand, il criminale noto come Mano Nera.

Sommario

  • 1 Storia
    • 1.1 Crisi post-infinita
  • 2 Black Hand
  • 3 Vedi anche
  • 4 Link e riferimenti

Storia

Risultato del suo genio inventivo, la canna da sub era in grado di drenare lanello del potere della Lanterna Verde. Era anche in grado di localizzare la firma energetica dellanello del potere, puntando sullenergia residua .

Crisi post-infinita

La Verga Divina Cosmica era un dispositivo arcano originariamente creato da Atrocitus delle Cinque Inversioni dopo essere stato portato dalla tomba mondo di Ysmault da Abin Sur per trova lospite del “Nero” che avrebbe portato alla Profezia della Notte più nera. Tuttavia, le profezie di Atrocitus riguardanti la morte di Abin Sur permisero alla paura di entrare nella mente degli Ungaran, indebolendo così i suoi stessi Costrutti Energetici delle Lanterne che diedero al demone la possibilità di liberarsi e fuggire sulla Terra dove si diceva che avrebbe avuto inizio la Notte più nera. Il demone in seguito determinò che la persona che cercava era William Hand e intendeva rubare il potere dentro di lui in modo che potesse essere usato per aiutare Atrocitus a vendicarsi contro i Guardiani dellUniverso per la loro parte nel massacro del Settore 666.

Per raggiungere questo obiettivo, Atrocitus ha fatto irruzione in un negozio di ferramenta dove ha smontato i vari oggetti primitivi e li ha usati per creare la Bacchetta Divina Cosmica che doveva essere una nave che avrebbe contenuto in sicurezza il potere del Nero. Il demone delle Cinque Inversioni successivamente attaccò la casa di William Hand e tentò di rubare il potere nascosto dentro di lui, ma fu contrastato dallarrivo di due membri del Corpo delle Lanterne Verdi, Sinestro e Hal Jordan. Nonostante il loro intervento, Atrocitus riuscì a privano i loro anelli del potere della Lanterna Verde di energia assorbendola nel Bastone Divino Cosmico. Tuttavia, le due Lanterne Verdi hanno usato la Batteria del Potere della Lanterna Verde di Sinestro per caricare e combattere il loro nemico. Durante la scaramuccia, la Verga Divinatrice Cosmica cadde a terra dove una voce disse a William Hand di reclamarla, dopodiché fuggì dal campo di battaglia con qualche motivazione da Hal Jordan.

Black Hand

Dopo aver preso il dispositivo, William Hand ha iniziato una carriera come supercriminale noto come Black Hand che spesso ha sfidato uno dei suoi salvatori, Hal Jordan. Attraverso luso del Cosmic Divining Rod, è stato in grado di drenare lenergia dallanello del potere di Hal Jordan, in numerose occasioni e ha persino utilizzato il dispositivo per localizzare la firma energetica dellanello o per concentrarsi sullenergia residua. Tuttavia, nonostante il vantaggio della canna, è stato costantemente sconfitto durante la sua carriera criminale. Alla fine, la voce nella sua mente lo privò del sonno e lo rese deluso facendogli seguire le istruzioni dei suoi misteriosi benefattori. Ciò è culminato nel ritorno di Hand alla casa della sua famiglia dove ha ucciso ogni membro della sua famiglia con la verga cosmica, dopodiché ha girato larma alla sua testa e lha sparata apparentemente uccidendolo.

Tuttavia, nonostante la sua morte, fu rapidamente resuscitato da Scar che rigurgitò un Anello del Potere della Lanterna Nera e disse a Mano Nera che era lincarnazione della Morte nello spettro emotivo; simile a Parallax Entity e Predator Entity. Ciò portò ai primi passi nellarrivo della Notte più nera e nellascesa del Corpo delle Lanterne Nere.

Vedi anche

  • Aspetti della Bacchetta da divinazione cosmica
  • Galleria oggetti: Bacchetta da divinazione cosmica
  • Immagini con Bastone da divinazione cosmica

Link e riferimenti

  • Nessuno.

Be the first to reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *