Credit Mobilier Scandal (Italiano)

Sommario

  • 1 Riepilogo
  • 2 Definizione esatta
  • 3 Importanza
  • 4 Link utili

Riepilogo [modifica | modifica sorgente]

Uno scandalo tra la Union Pacific Railroad e il Crédit Mobilier of America.

Definizione esatta [modifica | modifica fonte]

Questo scandalo scoppiò nel 1872 quando gli addetti ai lavori della Union Pacific Railroad formarono la società di costruzioni Credit Mobilier e poi si assunsero a prezzi gonfiati per costruire la linea ferroviaria, guadagnando alti dividendi. Quando è stato scoperto che i funzionari governativi erano pagati per tacere sugli affari illeciti, alcuni funzionari sono stati censurati.

Importanza [modifica | modifica sorgente]

Un altro esempio delletà dorata e della corruzione. Il governo aveva poche regole economiche sulle grandi imprese, quindi scandali o monopoli come questo erano comuni.

Link utili [modifica | modifica sorgente]

Wikipedia

Termini del test 4 (Guerra civile e dopoguerra)
  • Whiskey Ring
  • Secondo discorso inaugurale di Lincoln
  • Sears and Roebuck
  • Mugwumps
  • “Robber Barons”
  • Standard Oil
  • Battaglia di Vicksburg
  • Henry Clay Frick
  • Integrazione orizzontale
  • Thomas Edison
  • Processo Bessemer
  • Thomas Nast
  • Gustavus Swift
  • Thaddeus Stevens
  • Codici neri
  • Samuel Gompers
  • Comstock Lode
  • Haymarket Square Riot
  • Tenure of Office Act
  • Pinkertons
  • Eugene V. Debs
  • Scalawags
  • Boss Tweed
  • “Nuova immigrazione”
  • Promontory Point
  • Chinese Exclusion Act, 1882
  • Darwinismo sociale
  • Vangelo della ricchezza
  • Robert E. Lee
  • Gettysburg
  • Morrill Act, 1862
  • Ulysses S. Grant
  • Proclama di emancipazione
  • John Wilkes Booth
  • Appomattox Courthouse
  • Sharecropping
  • Shermans March
  • 1863 Draft Riots
  • Homestead Act, 1862
  • 14 ° emendamento
  • Scrip
  • Freedmens Bureau
  • Depressione del 1893
  • Compromesso del 1877
  • Kickbacks

Be the first to reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *