Giulietta Capuleti

“Buona notte, buona notte! Separarsi è un tale dolce dolore, che dirò buona notte fino a domani.” – Atto 3, scena 5

Giulietta Capuleti è la protagonista principale di Romeo e Giulietta di William Shakespeare. È la figlia di Lord e Lady Capulet, la cugina di Tebaldo e linteresse amoroso / moglie di Romeo Montecchi.

Non sapendo molto di romanticismo dallinizio, cambia presto quando si innamora e sposa Romeo, nella speranza che il loro matrimonio possa porre fine alla faida familiare, ma tragicamente va storto.

Juliet è classificata come uno dei più grandi personaggi femminili di Shakespeare, insieme a Ofelia e Lady Macbeth, ma anche uno dei suoi più tragici.

Sommario

  • 1 Descrizione
  • 2 Trama
    • 2.1 Incontro con Romeo
    • 2.2 Sposare Romeo
    • 2.3 Prima notte di nozze
    • 2.4 Il piano del frate
    • 2.5 Morte
  • 3 Personalità / Aspetto
  • 4 Relazioni
    • 4.1 Romeo Montecchi
    • 4.2 Linfermiera
    • 4.3 Parigi
    • 4.4 Lady Capuleti
    • 4.5 Lord Capuleti
    • 4.6 Frate Lawrence
  • 5 Collegamenti esterni

Descrizione

Alletà di 13 anni, Giulietta Capuleti è lunica figlia dei Capuleti, una delle famiglie nobili più rispettate di Verona, e già destinata allamore e al matrimonio. Quando la commedia inizia, lei ignora il fatto che sarà presto idonea a sposare il conte Parigi. Dopo aver incontrato Romeo Montecchi, il figlio della sua famiglia, il mortale nemy, si dimentica immediatamente degli stereotipi delle tradizioni di matrimonio della sua famiglia e invece si innamora profondamente di lui. Ma con la sua storia damore proibita arrivano le conseguenze per la sua famiglia che le hanno quasi fatto pensare a due cose: rimanere fedele ai Capuleti o scappare con Romeo ed essere disonorato per sempre.

Il suo rapporto con Romeo ha il suo cambiamento da ragazza a donna, e le offre uno sguardo alletà adulta, è stata lei a fare la proposta a Romeo e si chiede anche perché doveva essere imparentato con gli oppositori della sua famiglia, sperando anche che potesse essere qualcuno di diverso. Nonostante la sua crescita inaspettata, tuttavia, le sue scelte e il matrimonio veloce potrebbero averla fatta maturare con forza. Ma in ogni caso, le sue azioni e i suoi tratti la rendono una delle eroine più memorabili e potenti di Shakespeare.

Dopo essersi innamorata di Romeo, vuole cacciare dalla sua vita i suoi genitori e la bambinaia, proprio così può stare con luomo che ama. Potrebbe essere stata sconvolta nel sentire la notizia di Romeo che uccide Tebaldo, ma dopo averlo sposato, sapeva che non cera modo di tornare indietro ed è disposta a stargli vicino. E quando morirà, decide di morire con lui piuttosto che vivere unaltra vita leale ma severa con i Capuleti.

Trama

Incontro con Romeo

La notte dellannuale mascherata dei Capuleti festa, Juliet viene convocata da sua madre Lady Capuleti e dalla sua badante personale lInfermiera, che vogliono parlarle in privato. Le donne discutono di Juliet che non ha ancora 14 anni e lInfermiera finisce per ricordare un monologo del marito defunto e figlia, oltre a ricordare linfanzia di Giulietta e una battuta sessuale sulla sua “caduta”. Lady Capuleti e Juliet la zittisce. Linfermiera dice alla ragazza che era una bellissima bambina quando lha allattata e che i suoi desideri si sarebbero avverati se il suo bambino surrogato fosse stato sposato.

La madre le chiede se è interessata al matrimonio a Juliet e risponde che non lo è, dicendo “È un onore di cui non sogno”. Lady Capuleti le consiglia di cominciare a pensarci ora, affermando che molte ragazze a Verona come Giulietta si sono già sposate e hanno avuto figli; proprio come Lady Capuleti aveva circa letà di Giulietta quando la partorì. A Giulietta viene quindi detto che il conte Paris vuole sposarla, con linfermiera che commenta il suo aspetto affascinante. Lady Capuleti le dice che Parigi sarà al banchetto stasera e che dovrebbe esaminarlo per vedere se lo ammirerebbe come suo futuro marito. Juliet dice che lo guarderebbe da vicino, ma non garantisce che lo guarderà troppo in profondità. Il servitore Capuleti Pietro arriva e annuncia che la festa è in pieno svolgimento. Lady Capuleti esorta Giulietta ad andare a Parigi, con lInfermiera che le dice di trovare un uomo che la renderebbe felice.

Giulietta è con suo padre Lord Capuleti mentre dà il benvenuto agli ospiti e la festa inizia. Mentre si gode la festa, Juliet vede un adolescente, che segretamente si è intrufolato al banchetto indossando una maschera. Le tiene la mano, riferendosi ad essa come a un santuario sacro e volendo baciarla. Giulietta lo chiama santo e lui mostra devozione tenendole la mano, sostenendo che i pellegrini toccano le mani di santi statuti e la mano a mano di un santo palmare è un bacio. Il ragazzo le chiede se pellegrini e santi hanno le labbra, e Giulietta risponde che lo fanno per loro con cui pregare.La convince a baciarlo per esaudire la sua preghiera, mentre Giulietta dice che i santi non si muovono a meno che non concedano le preghiere. Dice che non si muoveranno quando fa la sua preghiera e la bacia, sostenendo che in seguito il suo peccato è stato tolto da lei dalle sue labbra, e Giulietta gli chiede se lei ha il peccato. Il giovane insiste che si sta comportando in modo dolce e la coppia si bacia di nuovo, con lei che gli dice che bacia come sa fare.

LInfermiera chiama Juliet e lei si allontana da lui. Mentre la festa inizia a disperdersi, Juliet chiede alla sua infermiera chi era il giovane che ha appena baciato, e linfermiera in un primo momento lo indirizza a due diversi gentiluomini alla festa fino a quando non conferma che non conosce il suo nome e che sarebbe andata a scoprirlo da sola. . Mentre lInfermiera se ne va, Juliet teme che, se fosse sposato, la sua tomba sarebbe il suo letto nuziale, dal momento che preferirebbe morire prima di sposarsi.

LInfermiera torna e rivela che il suo nome è Romeo Montecchi, il figlio del nemico di suo padre. Juliet è sconvolta citando: “Il mio unico amore è scaturito dal mio unico odio!” Lo aveva incontrato presto senza conoscere il suo nome e aveva scoperto la sua identità troppo tardi. Trova lamore crudele per averla fatta innamorare della persona che dovrebbe chiamare il suo nemico. Quando lInfermiera le chiede cosa sta dicendo, Juliet risponde che sta solo recitando una rima che ha imparato da qualcuno durante la festa.

Più tardi quella notte, Juliet è al suo balcone e guarda il cielo stellato. Sospira e dice a se stessa ad alta voce perché Romeo deve essere quello che è. Dice che se avesse rifiutato il cognome, si sarebbe data a lui, o se lui avesse semplicemente giurato che lamava, non sarebbe più un Capuleti, solo così possono stare insieme. Si lamenta del nome Montecchi, dal momento che Romeo sarebbe ancora se stesso se rinunciasse al suo cognome, e vorrebbe che lo scambierebbe e sarebbe chiamato qualcosaltro.

In quel momento Romeo le risponde. È sbalordita di vederlo lì e gli chiede come è uscito dal suo nascondiglio. Dice che non gli piace il suo nome poiché è come viene chiamato il suo nemico, e lo strapperebbe su carta scritta. Gli chiede se è Romeo Montecchi e lui risponde che non è nessuno dei due se lei li odia. Gli chiede anche come sia entrato attraverso le mura del frutteto e lo avverte che i suoi parenti lo ucciderebbero se lo trovassero. Afferma di aver scavalcato i muri con “le ali leggere dellamore” e il suo amore per lei lo renderebbe immune ai suoi nemici.

Lo avverte di nuovo del pericolo in cui sta per correre il rischio di essere ucciso, e lui dice che preferirebbe morire per la sua famiglia piuttosto che stare senza di lei. Ammette che farebbe qualsiasi cosa per impedire ai suoi parenti di vederlo, con Romeo che risponde si nasconderà nelloscurità e lo troverebbero se non lo ama.

Juliet gli chiede chi lo ha fatto venire sotto la finestra della sua camera da letto, e Romeo dice che lamore lo aveva portato da lei e gli ha mostrato la strada. Afferma che sarebbe stata imbarazzata per quello che aveva detto prima che lui aveva sentito e che avrebbe negato. Gli dice che se lui la ama davvero, sapendo che lui dirà “sì” e lei gli crederebbe; ma se giura il suo amore potrebbe mentire e crede che “Giove ride degli amanti che mentono a vicenda”. Implora Romeo di pronunciare la sua parola se la ama, e se trova troppo facile conquistare il suo cuore, sarebbe difficile da trovare. È così affezionata a lui che lui la considererebbe leggera, e si dimostrerebbe più fedele come avrebbe dovuto sapere che la stava ascoltando parlare per lui e il suo amore non dovrebbe essere preso troppo sul serio.

Romeo inizia a giurare il suo amore per la luna, ma lo esorta a non farlo perché la luna è in continua evoluzione e non vuole che sia mutevole. Le chiede su cosa dovrebbe giurare, e Juliet risponde che non dovrebbe giurare affatto; se dovesse farlo, lo farebbe a se stesso e lei gli crederebbe. Ricomincia a imprecare, ma lo interrompe. Sebbene sia felicissima di vederlo lì, non hanno pensato molto perché lei pensa che stia accadendo troppo velocemente come un fulmine. Tenta di augurargli la buonanotte, riferendosi al loro amore come a un bocciolo di fiore in estate che sboccerebbe la prossima volta che si incontreranno e spera che godrà della stessa pace che ha lei. Romeo afferma che lei lo sta lasciando insoddisfatto, e quando Juliet gli chiede che soddisfazione potrebbe avere stasera, lui risponde che vuole i suoi scambi damore da lei. Gli dice che ha già promesso il suo amore per lui e desidera che lei possa riprenderlo e darlo di nuovo a lui. Mentre Romeo le chiede perché, lei dice che sarebbe così gentile da darglielo, e più lo ama, più del loro amore avrà.

La chiama la sua infermiera. Dice a Romeo che deve entrare, ma sarebbe tornata subito. Esce dal balcone e torna per dirgli che se davvero vuole sposarla, le manderebbe la sua parola domani, e lei avrebbe un messaggero che gli riferisse lora e il luogo del loro matrimonio, e lascerebbe le sue fortune. a lui di seguirlo ovunque.LInfermiera la chiama di nuovo, e mentre sta per dire a Romeo delle sue onorevoli intenzioni, risponde alla chiamata e dice che sarebbe arrivata a breve. Prima di rientrare, implora Romeo di non seguirla a meno che le sue intenzioni non siano onorevoli e domani manderebbe comunque il messaggero. Dice la buonanotte ma lo chiama quando torna sul balcone. Desiderava poter fare di Romeo la sua chiamata da falconiere e riportarlo da lei, dal momento che è confinata nella casa della sua famiglia. Vuole anche “irrompere nella grotta di Echo e farle ripetere il nome di Romeo”.

Romeo risponde alla sua chiamata e lei gli chiede a che ora dovrebbe inviare il messaggero il giorno successivo, e lui le suggerisce le nove. Si lamenta di come il tempo si sarebbe trascinato come se fossero passati ventanni e ha dimenticato perché lo ha richiamato. Romeo sarebbe rimasto con lei finché non se ne ricorderà, ma se ne dimenticherà e penserà solo alla scena romantica che ha avuto con lui; anche se Romeo era ancora con lei. Presto sarà mattina, e lei esorta Romeo ad andarsene, anche se vorrebbe che “restasse come un bambino lascia andare il suo uccellino ma lo tira indietro con una corda”. Romeo vorrebbe poter essere il suo uccello, e anche Juliet lo ammette, ma lo ucciderebbe con troppa cura. Gli augura la buonanotte, commentando che è emozionante dirlo fino al giorno successivo, ed entra.

Sposare Romeo

La mattina dopo, Juliet fa mandare linfermiera e il servitore Peter a ricevere notizie da Romeo sulle sue intenzioni la scorsa notte. Più tardi è nel cortile, camminando ansiosamente e aspettando il ritorno della sua Infermiera. È preoccupata se lInfermiera non ha trovato Romeo e commenta quanto dovrebbero essere veloci i messaggi damore. Adesso è mezzogiorno e la sua balia non è ancora tornata. Vorrebbe che lInfermiera fosse abbastanza giovane per essere più veloce, oltre ad essere preoccupata che la sua vecchiaia la stia rallentando.

Linfermiera e Peter torna e Giulietta la saluta, chiedendole notizie su Romeo e congeda Peter. Si accorge che lInfermiera sembra triste e le chiede cosa sia successo, anche se la notizia è buona o cattiva. LInfermiera dice che è stanca e ha bisogno di essere lasciata da sola a riposare, e Giulietta desidera che lInfermiera abbia le sue ossa e notizie di Romeo. LInfermiera è infastidita dallimpazienza di Giulietta e ha bisogno di riprendere fiato. Juliet le dice che è solo una scusa per ritardare la notizia e chiede di nuovo di conoscere tutti i dettagli su Romeo. LInfermiera dice a Juliet che ha preso una decisione sciocca e descrive laspetto di Romeo, ma Juliet lo sa già e vuole sapere del loro matrimonio. LInfermiera si lamenta della testa e della schiena doloranti, maledicendo Juliet per averla mandata fuori. Juliet la conforta massaggiandole la schiena.

Juliet si calma e si scusa, chiedendo di nuovo di Romeo. LInfermiera scherza sullamore di Juliet e le chiede dove sia sua madre. Juliet dice che è dentro e rimprovera il suo senso dellumorismo. LInfermiera la calma per la sua impazienza, dicendole persino che deve gestire i messaggi da sola. Dopo Juliet chiede di nuovo di Romeo, lInfermiera finalmente le dice se ha il permesso di confessarsi, e Juliet risponde di sì. LInfermiera poi la esorta a correre nella camera di Frate Lawrence dove il suo sposo sta aspettando, e andrebbe a cercare una corda scala che Romeo userà per salire di notte nella camera di Giulietta, ricordandole anche che presto sarebbe stata responsabile dei doveri di moglie. Arrossendo per leccitazione, Giulietta la ringrazia e si affretta ad allontanarsi.

Lei arriva nella cella di Frate Lawrence, dove abbraccia Romeo e incontra il frate. Frate Lawrence dice che Romeo la ringrazierà per entrambi e lei le offrirà la sua gratitudine. Romeo le chiede quanto sia felice di immaginare la loro futura vita insieme, e lei risponde che ha tutto per la testa e il suo amore la sta rendendo ricca. . Il frate li esorta ad affrettarsi a fare i voti. La coppia segue Frate Lawrence fuori dalla camera e si sposa.

Prima notte di nozze

Più tardi, quel giorno, Juliet è da lei stanza che attende lInfermiera mentre è molto attesa per la sua prima notte di nozze. Chiede che venga la notte in modo che Romeo possa “saltare tra le sue braccia” e possano eseguire i loro “riti amorosi” damore, e la bellezza è possibile per gli amanti di fare lamore in oscurità. Vuole che la sera arrivi come una vedova vestita di nero, quando lei e suo marito si libererebbero delle loro “vergini vergini”. Predice persino quando morirà, le costellazioni taglieranno il volto di Romeo in stelle, poi si sistemerebbero se stessi nella sua forma e il mondo intero si sarebbe innamorato la notte. Non ha posseduto la sua “dimora dellamore” che ha comprato e trova la giornata che diventa così noiosa che si sente come una “bambina impaziente” e desidera indossare le sue “nuove vesti”.

LInfermiera entra con la scala di corda e Giulietta le chiede notizie e se è la scala di “Romeo”, e lInfermiera risponde di sì. Chiede di Romeo e nota che lInfermiera è sconvolta. Con tono rattristato, lInfermiera lamenta tristemente “È morto! È morto! È morto!”.Juliet è curiosa se il paradiso è invidioso e linfermiera risponde che Romeo è invidioso invece del paradiso. La ragazza presume che Romeo si sia ucciso, e se lo facesse, deciderebbe di porre fine anche alla propria vita. LInfermiera non le risponde e ricorda il cadavere insanguinato che aveva visto giacere per strada, svenendo alla vista di esso. Juliet si sconvolge, lamentandosi che vuole che il suo cuore si spezzi, i suoi occhi diventano ciechi e il suo corpo accanto a Romeo.

LInfermiera rivela quindi che è Tebaldo che è morto. Giulietta pensa che Tebaldo sia morto dopo aver ucciso Romeo, suo cugino e marito più cari. La sua infermiera dice che Romeo è stato bandito come punizione per uccidendo Tebaldo. Scioccata, Juliet le chiede se suo marito ha ucciso suo cugino, e linfermiera risponde che lo ha fatto, maledicendo il giorno in cui Tebaldo è stato assassinato. Juliet è inorridita dalluomo che ama essere un tiranno traditore, e lo odierà nonostante lui è affascinante e si rivela essere lopposto. Maledice la natura per aver posto lanima di un criminale nel “corpo perfetto di un uomo, anche dicendo” Quellinganno dovrebbe abitare in un posto così meraviglioso! ”

LInfermiera, daccordo con lei, afferma che tutti gli uomini sono malvagi bugiardi e desidera che Romeo si vergogni. Juliet la rimprovera per aver parlato male di suo marito, dicendo che non merita vergogna e che merita solo onore. Si incolpa per il modo in cui era arrabbiata con lui. Quando le viene chiesto dallInfermiera se ha qualcosa di buono da dire su Romeo, Juliet afferma che non lo considererebbe un malvagio traditore e gli chiede perché ha ucciso Tebaldo. Decide che Romeo sarebbe stato ucciso per primo da Tebaldo e ammette di essere felicissima che suo marito sia ancora vivo, ma suo cugino affranto è morto. Trova la notizia dellesilio di Romeo qualcosa che per lei è come la morte.

Juliet chiede allInfermiera dove sono i suoi genitori e risponde che stanno soffrendo per il corpo di Tebaldo. Juliet afferma che non piangerebbe per il suo omicidio, ma per lesilio di Romeo, invece, dopo che i suoi genitori hanno alleviato il loro dolore. Vuole lei stessa la scala di corda perché avrebbe dovuto portare Romeo nella sua camera da letto e sarebbe morta da nubile vedova; e con la corda sarebbe morta nel suo letto nuziale e avrebbe lasciato che la morte prendesse la sua vergine al posto di Romeo. LInfermiera la calma mentre troverà Romeo e lo riporterà da lei dalla camera di Frate Lawrence, assicurandole che sarà con lei stasera. Juliet dà il suo anello allInfermiera e la esorta a sbrigarsi e portarle Romeo e stare con lui unultima volta.

Romeo appare nella stanza di Giulietta poco dopo e hanno trascorso la loro prima notte di nozze a letto. Con lavvicinarsi dellalba, la coppia esce insieme sul balcone. Juliet gli chiede se sta già partendo perché non è ancora lalba, insistendo che i cinguettii che sentono sono lusignolo invece dellallodola mattutina. Romeo dice che è lallodola che sta arrivando il mattino, accennando alla luce che risplende dalle nuvole, e deve andarsene se vuole vivere. Juliet dice che non è luce; è solo la meteora che cade dal sole a guidarlo e gli dice di restare ancora un po . Romeo ammette che vorrebbe restare con lei e non importa se viene catturato e ucciso, se è così che lei vuole. Quando il sole inizia a sorgere, Juliet alla fine cede e lo esorta ad affrettarsi per la sua vita, affermando che lallodola mattutina sta cantando duramente e crede che lallodola “odiato rospo cambi occhi”. Con lallodola che canta, gli uomini del Principe stanno ora cercando Romeo e Giulietta lo spinge di nuovo ad andare mentre il mattino si illumina. Romeo si lamenta che più luce del sole vedono, più è doloroso per loro separarsi.

LInfermiera entra e la avverte che Lady Capuleti sta arrivando. Juliet sente che è ora che se ne vada e Romeo le dice addio. Dopo un ultimo bacio affettuoso, Romeo si abbassa dal balcone. Juliet lo chiama ansiosamente, dicendo che ha bisogno di sue notizie ogni giorno e che teme che sarebbero passati anni prima che si rivedessero. Romeo dice che non perderà loccasione di scriverle e Juliet chiede se un giorno si rivedranno. Lui le assicura che sa in cuor suo che si riuniranno, con Juliet preoccupata che sembri “morto in fondo a una tomba”. Romeo le dice di non preoccuparsi e dopo un ultimo saluto, se ne va. Dopo che se ne sarà andato, Juliet spera che il destino abbia la fortuna di riportare Romeo da lei.

Il piano del frate

Lady Capuleti chiama sua figlia e Juliet si chiede se sia sua madre ed è confusa perché vuole parlarle così presto. Lady Capulet entra e le chiede come si sente, e Juliet dice che è infelice. Lady Capuleti pensa che sarebbe addolorata per la morte di Tebaldo per sempre e le dice di superarlo. Juliet non può fare a meno di piangere e sua madre dice che non proverebbe nulla. Lady Capuleti le ricorda che non dovrebbe essere triste per il fatto che Tebaldo sia morto, ma che il suo assassino è vivo e libero. Juliet le chiede di chi stia parlando e risponde che è il “cattivo” Romeo.Giulietta dice tranquillamente a se stessa che Romeo non è un cattivo, e mentre recita, dice a sua madre che desidera anche la morte di Romeo; ma in realtà, mantiene la sua lealtà a Romeo e spera che Dio lo perdonerà.

Quando Lady Capuleti spiega che è per questo che Romeo è ancora vivo, Juliet desidera poter vendicare da sola la morte di suo cugino. Lady Capuleti spiega che cè già un piano di vendetta, poiché ha mandato un uomo a Mantova dove Romeo viene esiliato e viene incaricato di dargli una bevanda avvelenata che lo ucciderà, e spera che Giulietta sarà soddisfatta. Juliet dichiara che non lo sarà mai finché non vedrà Romeo morto lei stessa, e vorrebbe mescolare lei stessa il veleno. È irritata ogni volta che qualcuno dice il suo nome e non lo insegue.

Quindi Lady Capuleti la informa che ha delle buone notizie da dirle e Juliet vuole sapere. Sua madre spiega che suo padre ha organizzato un appuntamento per lei per essere felice e superare il suo dolore, e Juliet è curiosa di sapere che giorno è. Lady Capuleti le annuncia che giovedì mattina si sposerà con il conte Parigi nella chiesa di San Pietro. Juliet rifiuta il fatto che sta per sposarsi con un uomo che non conosce nemmeno e la implora di dire a suo padre che non si sposerà ancora; anche affermando che avrebbe preferito sposare il suo nemico Romeo piuttosto che Parigi. Lady Capuleti sente larrivo di Lord Capulet e Juliet dovrà dirgli lei stessa della sua scelta.

Entrano Lord Capuleti e lInfermiera. Vede che Juliet è ancora triste e ha bisogno di calmarsi prima che il suo dolore la travolga. Lord Capulet chiede a sua moglie se ha detto alla figlia della loro decisione. Lei risponde che rifiuta di accettare lofferta e desidera che sarebbe morta per essere stata disobbediente. Lord Capuleti è confuso sul motivo per cui sua figlia non è grata del degno incontro organizzato per lei. Juliet sostiene di essere grata che abbia fatto una coppia adatta, ma odia essere orgogliosa di essere sposata con un uomo come Paris. Lord Capuleti si arrabbia con lei e le chiede di sposarsi giovedì, altrimenti la trascinerà lui stesso in chiesa. Mentre Lady Capuleti cerca di trattenere suo marito, Juliet lo prega di ascoltarla. Lui rifiuta e la minaccia di sposarsi nel giorno previsto, altrimenti la rinnegherà e la renderà unemarginata nella sua casa. Juliet si alza e Lord Capulet ammette che sta per colpirla, maledicendo il giorno in cui è nata e la insulta.

LInfermiera viene in difesa di Giulietta e rimprovera Lord Capuleti per il modo in cui la sta rimproverando, e lui le chiede di tacere. Lady Capuleti lo avverte che sta perdendo la pazienza. Lord Capuleti si lamenta di come abbia lavorato così duramente per trovare un signore bello e rispettabile per sposare Giulietta, ma è indignato per il fatto che Juliet non accetterà la sua mano in matrimonio. Ricorda a Juliet che se ancora non accetta di sposarsi giovedì, verrà ripudiata, cacciata di casa e non sarà mai più accettata come sua figlia. Poi si precipita fuori.

Juliet implora sua madre di non buttarla fuori e la supplica di ritardare il matrimonio; altrimenti avrebbe fatto costruire il suo letto nuziale allinterno della tomba dei Capuleti, poiché preferirebbe morire piuttosto che sposare Parigi. Lady Capuleti, avendo abbastanza della disobbedienza e dellingratitudine di Giulietta, la lascia. Juliet poi si rivolge allInfermiera e la implora se può esserci un modo per fermare la sua situazione. Romeo è ancora là fuori senza di lei e ha già fatto i voti matrimoniali. Chiede allinfermiera qualsiasi consiglio su cosa si può fare ora. Linfermiera dice che Romeo è bandito e non tornerà mai più; se dovesse tornare, avrebbe bisogno di farlo di nascosto. Dal momento che è così, lInfermiera decide che Giulietta dovrebbe invece sposare Parigi, poiché lo trova un affascinante gentiluomo e molto meglio di Romeo. Pensa che Juliet sarà più felice in questo secondo matrimonio del primo; e anche se non funzionasse, non sarebbe più sposata con Romeo, visto che è già quasi morto.

Scioccata dal tradimento dellInfermiera, Juliet le chiede se lo intende davvero e risponde che lo è. Juliet poi finge di lodarla per il suo incoraggiamento e le chiede di dire a Lady Capuleti che si confesserà per assolvere se stessa dalla sua accesa discussione con suo padre. LInfermiera è daccordo e non appena se ne va, Juliet la maledice, definendola un “demone malvagio” per aver parlato male di suo marito dopo averlo lodato così tante volte. Ora si rammarica di essersi fidata dellInfermiera e non andrà mai da lei per un consiglio o condividerà con lei i suoi segreti. Decide che il frate è ora la sua unica speranza e si ucciderà se non aiuterà anche lei. Esce di casa e va in camera sua.

Paris è con Frate Laurence quando Juliet arriva in camera e ignora Paris che si complimenta con lei come sua moglie, commentando che potrebbe essere vero quando è sposata con lui, e Paris dice che quel giorno sarà giovedì. Le chiede se è venuta per la confessione e Juliet risponde che deve fare la sua confessione damore al frate.Paris le ricorda di confessarle anche il suo amore, e Juliet risponde che lo farebbe se lui non fosse con lei. Vede che aveva pianto dallespressione sul suo viso, e Juliet dice che la sua faccia è già abbastanza brutta prima di piangere. Conosceva già la verità del suo aspetto, poiché finge di nascondere i suoi affetti a Parigi. In seguito, Juliet interrompe la conversazione e chiede a Frate Laurence se ha tempo per lei di parlargli da sola o di tornare più tardi la sera. Lui risponde che ora è disponibile per lei e chiede a Paris di andarsene. Paris, in attesa di sposarsi giovedì, bacia Giulietta e le dice addio.

Subito dopo che Parigi se nè andata, Juliet prega Frate Laurence di ascoltarla e di porre fine al matrimonio imminente. Le dice che capisce come si sente ma non sa se può aiutare la sua situazione. Il matrimonio è stato programmato e lui non può farci niente. Juliet poi tira fuori un coltello e minaccia che se deve essere la moglie di Paris, si ucciderà. Gli chiede di darle qualche consiglio altrimenti risolverà il suo problema con la morte. La consola rapidamente e le dice che cè ancora qualche speranza, ma devono agire rapidamente. Se Juliet ha deciso di uccidersi, potrebbe essere qualcosa di utile per risolvere la situazione e lui fornirà una soluzione. Juliet si lamenta che lui le avrebbe permesso di saltare da una torre, camminare in un bassifondo, essere seduta intorno a serpenti velenosi, essere incatenata con orsi, nascondersi in un obitorio pieno di corpi o scendere in una tomba e giacere con il corpo di un uomo. Avrebbe fatto qualsiasi di quelle scelte per poter stare di nuovo con il suo vero amore.

Frate Laurence le dice di tornare a casa e accettare il matrimonio. Mercoledì, il giorno prima del matrimonio, deve assicurarsi di essere sola la sera e lInfermiera non deve dormire con lei nella sua camera da letto. Le mostra una fiala e le dice che quando è a letto, berrà la pozione che è drogata. Il suo polso e il suo respiro si fermeranno immediatamente, la sua pelle diventerebbe pallida e i suoi occhi si chiuderebbero. Sarebbe sembrata morta per 42 ore prima di svegliarsi. La mattina del matrimonio, i suoi genitori e lo sposo lavrebbero trovata morta. Sarebbe stata messa in una bara e portata alla tomba dei Capuleti. Quando tutto questo avverrà, invierà un messaggio a Romeo spiegando cosa sta succedendo e tornerà a Verona per lei. Il frate e Romeo veglieranno su Giulietta e non appena si sveglierà, Romeo la porterà a Mantova per farli vivere insieme. È sicuro che il piano porterebbe Juliet fuori dalla sua situazione, a meno che lei non perda i nervi e non sia abbastanza coraggiosa per seguirla.

Juliet è daccordo con lidea e vuole subito la fiala. Il frate gliela dà, le dice di partire e le augura buona fortuna. Avrebbe anche mandato rapidamente un altro frate a Mantova con una lettera per Romeo. Juliet spera che lamore le dia la forza affinché la sfida abbia successo, saluta il frate e si affretta a casa.

Quando torna a casa, i preparativi per il matrimonio erano in corso. Lord Capuleti le chiede dove sia stata, e lei risponde che si era confessata per essere perdonata e insegnata ad essere obbediente. Si inginocchia e prega suo padre per il suo perdono e lascerebbe che lui la governasse per il resto della sua vita. Lord Capulet le dice di andare a cercare Parigi e informare cosa sta succedendo, e decide di spostare il matrimonio la mattina successiva. Juliet dice di aver incontrato Parigi nella cella di Frate Laurence, dove ha flirtato con lui e gli ha promesso allegramente se stessa. Lord Capuleti è felice quando sente questo e loda il frate. Juliet chiede allInfermiera di avvicinarsi al suo armadio e aiutarla a scegliere alcuni vestiti e gioielli che indosserebbe domani. Lady Capuleti dice che il matrimonio non si terrà fino a giovedì, ma Lord Capuleti esorta lInfermiera e Giulietta ad andare e informa sua moglie del nuovo cambiamento di programma.

Dopo aver scelto i suoi vestiti, Juliet chiede allInfermiera di lasciarla sola nella sua camera da letto stasera perché ha bisogno di pregare ed espiare se stessa per il suo grande giorno. Lady Capuleti entra e le chiede se ha bisogno di aiuto. Juliet risponde che ha già sistemato i suoi abiti da sposa e ha bisogno di essere lasciata sola; chiedendo addirittura allInfermiera di passare la notte con lei. Lady Capuleti le dice di riposarsi prima che lei e lInfermiera se ne vadano. Dopo che se ne sono andati, Juliet li saluta, incerta se li rivedrà. Allinizio si sente nervosa e cerca di chiamare lInfermiera, ma sapeva che doveva prendere parte alla sfida lei stessa.

Tira fuori la fiala, ma inizia a pensare. Si chiede se i suoi effetti non funzioneranno, domani si sposerebbe proprio come previsto. Considera lidea di usare un coltello come riserva se non succede nulla.È preoccupata che il frate abbia fatto lui stesso la pozione per uccidere Giulietta, disonorato del suo essere sposato con Romeo e lo avrebbe fatto come un modo per coprire il suo ruolo in tutta la faccenda; spera che non possa essere veleno, dal momento che si è sempre fidata di Frate Lawrence. Ha anche paura di svegliarsi in una tomba buia e inquietante e si sveglia prima che Romeo venga a prenderla; si domanda se soffocerebbe dallaria stantia della tomba o si sveglierebbe circondata dai corpi della sua famiglia, specialmente Tebaldo che è stato appena sepolto. Ricorda come le tombe dovrebbero essere infestate dagli spiriti, poiché si ritroverebbe ad annusare gli odori terribili e a sentire le urla. Se viene svegliata presto, immagina che impazzirebbe di paura e si ucciderebbe.

Immagina di vedere il fantasma di Tebaldo che cerca vendetta in Romeo. Dice a Tebaldo di smettere di seguire Romeo, fa un brindisi a suo marito e beve la pozione. Ricade sul letto, circondata dalle sue tende, e la pozione ha effetto immediatamente.

La mattina dopo, lInfermiera tira indietro le tende e cerca di svegliare Juliet, pensando che sia profondamente addormentata. Ma lei non si muove e lInfermiera può subito dire che è morta. Chiama Lady Capuleti che scopre anche sua figlia senza vita. Grida aiuto e Lord Capulet si precipita dentro, chiedendo a Juliet di uscire mentre Parigi è appena arrivata. Le donne gli dicono che Giulietta è morta e Capuleti la esamina, sentendo la sua pelle fredda e le articolazioni rigide. I Capuleti e linfermiera sono addolorati, e Frate Lawrence entra con Parigi, chiedendo se Giulietta è pronta. Capuleti informa Parigi dellimprovvisa scomparsa di Giulietta e si lamenta che la morte lo abbia derubato. I Capuleti, Parigi e lInfermiera maledicono il giorno in cui hanno scoperto la morte di Giulietta, mentre Frate Lawrence assicura loro che Juliet è ora in un posto migliore, dove vivrà eternamente e non serve che sia sposata da anni. Dice loro di vestire Juliet con i suoi vestiti migliori e di portarla in chiesa.

Lord Capuleti si lamenta che il matrimonio che ha programmato per così tanto tempo dovrà invece essere un funerale. Frate Lawrence dice a tutti che devono preparare e far riposare Juliet. Il suo corpo è adornato con i suoi fiori nuziali e la sua famiglia la seppellisce allinterno del caveau di famiglia. Dopo che il messaggio di Frate Lawrence non viene inviato a Romeo, con notizie che annunciano solo la sua morte, Romeo acquista illegalmente una fiala di veleno e torna a Verona. Paris depone fiori davanti alla tomba di Giulietta quando si nasconde dopo che il suo paggio lo informa che sta arrivando qualcuno. Romeo appare e sfonda la tomba, quando Parigi lo affronta e lo combatte, mentre il paggio si affretta a prendere lorologio. Romeo uccide Parigi, e prima di morire, Parigi chiede a Romeo di metterlo accanto a Giulietta. Romeo trascina il suo corpo dentro e guarda il corpo di Giulietta, riflettendo sul suo aspetto adorabile. La bacia, beve il suo veleno e, dopo un ultimo bacio, muore.

Morte

Frate Lawrence arriva alla tomba dopo aver scoperto dal servo di Romeo Balthasar che il suo padrone vi era entrato e non era uscito. Il frate entra da solo nella tomba, dove trova i corpi di Romeo e Parigi e poco dopo Giulietta si agita e si sveglia. Lo vede e gli chiede dovè Romeo, sapendo che è già qui secondo il piano. Sentono dei rumori fuori e il frate la esorta ad andarsene subito; come un potere più grande ha fatto fallire il loro piano e rivela che Romeo e Parigi sono morti e nella tomba con lei. La prega di venire con lui e le troverà un posto come suora mentre sta arrivando lorologio.

Juliet gli chiede di uscire e si rifiuta di andare con lui. Il frate se ne va senza di lei, e lei trova una fiala sul corpo di Romeo, vedendo che era veleno ma lui laveva bevuto tutto e per lei non era rimasto nessuno. Tenta di baciarlo per ingerire alcune gocce avvelenate dalle sue calde labbra, e poi sente le sentinelle e il paggio di Parigi entrare nella tomba. Agendo rapidamente, trova il pugnale di Romeo e con esso si pugnalò fatalmente.

Le sentinelle trovano i corpi e il principe, i Montecchi e i Capuleti vengono convocati sulla scena. Lord e Lady Capuleti scoprono il corpo della loro figlia e dopo che Frate Lawrence rivela la verità, Montecchi e Capuleti decidono di porre fine alla loro faida e onorare i loro figli con statue doro.

Personalità / Aspetto

Juliet è una ragazza giovane e bella, che può essere facilmente attratta da altri uomini come Parigi e Romeo, che notano come la sua bella eleganza la illumini sotto il Luna piena. Nei suoi primi anni con i Capuleti, è una ragazza innocente e ingenua che sa molto poco dellamore ed è obbediente ai suoi genitori e alle regole dellinfermiera. Nella maggior parte dei casi, preferiva restare per sé piuttosto che essere più attiva, come non partecipare alla faida della sua famiglia e riuscire comunque a fare unapparizione sbalorditiva alla festa mascherata dei Capuleti. È anche gentile, soprattutto con la sua infermiera. È spesso comprensiva per la stanchezza della sua bambinaia e persino la elogia con nomi da compagnia come “brava infermiera” e “infermiera del miele”.

Dopo aver incontrato Romeo, diventa una donna più indipendente, coraggiosa e forte. Lo ama subito ed è stata anche quella che aveva chiesto di sposarsi mandandogli un messaggero per riportare la sua onorevole parola. A differenza di Romeo, che è più ossessivo e sciocco, Juliet ha avuto una crescita inaspettata in unadulta più matura e si lascia alle spalle la sua innocenza, la giovinezza, nonostante abbia appena 14 anni. Sviluppa la forza interiore poiché è determinata a cacciare i suoi genitori dalla sua vita e stare con luomo che ama. Juliet mostra persino coraggio e arguzia quando finge di vendicare Romeo per aver ucciso suo cugino Tebaldo e rifiuta di accettare lofferta della sua famiglia di sposarla con Parigi. Inoltre, ha persino il coraggio di prendere parte al piano di Frate Lawrence per farla ricongiungere con Romeo. Per un momento, ha pensato al suo destino nelle scelte che avrebbe fatto, come se stesse per prendere la pozione, ma finisce per seguirla come lunico modo per raggiungere il suo obiettivo. È anche appassionata quando vede Romeo per la prima volta e persino parlando sensatamente del suo amore per lui ad alta voce sul suo balcone. Nonostante sia sconvolta dal fatto di essere innamorata delloppositore della sua famiglia e di essere cauta al riguardo, alla fine cede ad essere la moglie di Romeo e ad essere degna del loro segreto.

Nonostante la sua improvvisa maturità, Juliet sa comportarsi in modo infantile e impulsivo. È testarda quando non pensa al suo imminente matrimonio a Parigi, come notato da suo padre, e più ama Romeo, più diventa ribelle. Ha costantemente pensieri di suicidio quando non è in grado di stare con suo marito e quando andò da Frate Lawrence per un consiglio per fermare la sua difficile situazione di sposare Parigi. Sia Giulietta che Romeo hanno affrettato i loro piani troppo in fretta per sposarsi senza che si conoscessero a malapena e preferiscono mantenere il segreto piuttosto che dire la verità a i loro genitori.

Relazioni

Romeo Montecchi

Linteresse amoroso di Giulietta e più tardi suo marito. Si innamora subito di lui dopo averlo incontrato nella sua famiglia festa annuale. Allinizio rimane scioccata quando scopre che lui è un Montecchi, un nemico giurato dei suoi genitori; e mentre si trova al suo balcone, si lamenta del motivo per cui doveva essere un Montecchi e desidera che possa essere qualcuno di diverso. Dopo che si sono scambiati i loro voti damore, Giulietta e Romeo decidono di sposarsi segretamente e sperano che la loro unione possa portare la pace a entrambe le loro famiglie. Lo ama così tanto che preferirebbe passare il resto della sua vita con lui piuttosto che stare con i Capuleti.

Linfermiera

La bambinaia e badante di Giulietta. Allattata da lei da bambina, Juliet la considera un secondo genitore. Lha anche affidata per aiutarla a sposare Romeo e poi portarlo nelle sue camere da letto perché consumassero il loro matrimonio. Ma dopo che lInfermiera dice a Juliet che dovrebbe dimenticarsi di Romeo dopo il suo esilio, Juliet finisce per pentirsi di essersi fidata di lei e la vede come una traditrice sleale.

Parigi

Un nobile che i Capuleti hanno organizzato per sposare Giulietta. Allinizio della commedia, Juliet non sembra interessata a voler essere la moglie di Paris e non lo guarderebbe troppo profondamente. Dopo la morte di suo cugino Tebaldo, sposerà immediatamente Paris, ma riesce a uscire. del piano bevendo una pozione che lavrebbe fatta sembrare morta e collocata nella tomba di famiglia.

Lady Capulet

La madre di Giulietta. Interagisce di più con lei e qualcun altro che ha ammirato fino al suo matrimonio con Romeo.

Lord Capulet

Il padre di Giulietta. Juliet gli resiste per non voler sposare Parigi ed è minacciata da suo padre che lui lavrebbe rinnegata se lei rifiutava.

Frate Lawrence

Il monaco francescano che aiuta Romeo e Giulietta a sposarsi. Quando è costretta a un matrimonio indesiderato con Parigi, Giulietta va dal frate per chiedere aiuto e la fa prendere parte a un piano ha inventato. Lo vede di nuovo dentro la cripta ma si rifiuta di andarsene con lui mentre lorologio si avvicina.

Collegamenti esterni

Be the first to reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *