MercyMe (Italiano)

I MercyMe (noti anche come Mercy Me) sono un gruppo musicale cristiano contemporaneo americano, originariamente formato a Greenville a metà degli anni 90.

Contenuti

  • 1 Storia
  • 2 Formazione attuale
  • 3 Discografia
  • 4 singoli di successo
  • 5 Premi e riconoscimenti
    • 5.1 Dove Awards
    • 5.2 ASCAP Awards
  • 6 Link esterni

Storia

Il risultato di unesperienza di lode e adorazione della banda, MercyMe è stata fondata nel 1994 da Bart Millard, Jim Bryson e Mike Scheuchzer. Millard e Bryson si sono incontrati mentre lavoravano a un progetto di missioni allestero. I due decisero di fondare una nuova band a Oklahoma City con Scheuchzer, con cui Millard aveva già una relazione. Non ci volle molto perché la band costruisse una solida base di fan e presto si trovarono ad aprirsi a band come Audio Adrenaline.

Dopo essersi trasferiti a Nashville e poi di nuovo nella città natale di Millard in Texas, la band ha aggiunto il bassista Nathan Cochran e il percussionista Robby Shaffer al roster. La band firmò con INO Records nel 2001 e pubblicò il loro primo album, Almost There, che li spinse sotto i riflettori mainstream con il grande successo “I Can Only Imagine”. Lalbum ha venduto più di 2 milioni di dischi in soli tre anni e ha fatto guadagnare alla band una nomination allAmerican Music Award.

Nel 2002, la band pubblicò il popolare secondo album, Spoken For, che produsse altri due successi nella Top 10. Il successo combinato dei primi due album della band ha ottenuto una nomination come Favorite Contemporary Inspirational Artist agli American Music Awards.

Nel 2004, MercyMe ha pubblicato Undone che ha prodotto due hit da Top 10: Here With Me, ha anche raggiunto la Top 100 di Bilboard nello stesso anno e In The Blink of an Eye che, alla fine del 2005, era al quinto posto della R & R ” Christian hits.

Formazione attuale

  • Bart Millard – voce
  • Nathan Cochran – basso
  • Michael John Scheuchzer – chitarre
  • Robin (Robby) Troy Shaffer – percussioni
  • James Philip Bryson – tastiere
  • Barry Graul – chitarre

Discografia

  • Piacere di conoscerti (fuori stampa)
  • Tracce di pioggia Volume 1
  • Tracce di pioggia Volume 2
  • The Need
  • Worship Project
  • Look
  • Almost There (2001)
  • Spoken For (2002)
  • Undone (2004)
  • The Christmas Sessions (2005)
  • Coming Up To Breathe (25 aprile 2006)

Singoli di successo

  • From Almost There
    • 2001 “I Can Only Imagine “# 1 CHR
  • From Spoken For
    • 2002″ Spoken For “# 6 CHR
    • 2002 “Word of God Speak” # 1 INSPO & AC
  • From Undone
    • 2004 “Here With Me” n. 21 del 2004 Air1.com
    • 2005 “In un batter docchio” # 5 R & R
  • From The Christmas Sessions
    • 2005 “Joseph” s Lullaby “# 17 R & R
    • 2005 “Gloria”

Premi e riconoscimenti

Dove Awards

  • 2002 Song of the Year – “I Can Only Imagine”
  • 2002 Contemporary / Pop Recorded Song of the Year – “I Can Only Imagine”
  • 2002 Cantautore di premio dellanno – Bart Millard, autore di “I Can Only Imagine”
  • Canzone dellanno 2004 – “Word of God Speak”
  • Artista dellanno 2004
  • Gruppo 2004 dellanno
  • Canzone pop contemporanea dellanno 2004 – “Word of God Speak”

ASCAP Awards

  • 2003 Bart Millard premiato come Cantautore cristiano dellanno alla 25a edizione degli ASCAP Christian Music Awards.

Link esterni

  • Sito web ufficiale della band
  • MySpace ufficiale Sito
  • Testi di canzoni MercyMe da Christian Lyrics.net


MercyMe

Membri: Bart Millard • Nathan Cochran • Michael John Scheuchzer • Robin Shaffer • James Bryson • Barry Graul
Album : Quasi lì • Si parla per • Non fatto • Le sessioni di Natale • Mi alzo per respirare • Tutto ciò che è dentro di me • 10 • MercyMe Live • Il generoso Mr. Lovewell
Singles: Posso solo immaginare • Parola di Dio parla • Dio con noi • Si parla per • Qui con me • nostalgia di casa • In un batter docchio • Così a lungo te stesso • Tieni duro • Porta la pioggia • Tu regni • Finalmente a casa • Tutta la creazione
Atti correlati: Nessuno

Questa pagina utilizza contenuti con licenza Creative Commons da Wikipedia (visualizza autori).

Be the first to reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *