Patrick Jon Murphy (Italiano)

La tua tigre interiore è preoccupata o è pronta perché tu sia libero?
– Da Patrick a Charlotte Jacobsen

Patrick Jon Murphy è un serial killer, stalker, stupratore e un tempo assassino di cuori solitari che è apparso nellepisodio della decima stagione “Breath Play”.

Contenuti

  • 1 background
  • 2 Breath Play
  • 3 Modus Operandi
  • 4 Profilo
  • 5 Confronto nella vita reale
  • 6 vittime note
  • 7 Note
  • 8 apparizioni

Background

Nato il 21 ottobre 1978, un dodicenne Patrick ha assistito al coinvolgimento dei suoi vicini nei preliminari sessuali. Latto è andato terribilmente male quando la coppia ha provato lasfissia erotica, che ha provocato la morte della moglie, che è stata accidentalmente strangolata a morte dal marito. Lincidente rimase impresso nella mente di Patrick e, poiché stava ancora sviluppando la sua mappa dellamore, la brutale asfissia erotica divenne il suo feticcio. Da adulto, in qualche modo trovò un lavoro come fisioterapista e sposò anche una donna di nome Stacey. 2000, hanno avuto il loro primo figlio insieme, una ragazza di nome Connie. Tuttavia, la nascita di Connie ha messo a dura prova il matrimonio di Patrick e Stacey, costringendoli a vedere due terapisti. Patrick era ancora insoddisfatto e alla fine andò a Bowen, Illinois, dove ha strangolato a morte una prostituta. Nel 2007 e nel 2014, Patrick e Stacey hanno avuto altre due figlie insieme. Dopo entrambe le nascite, Patrick sarebbe uscito dallo stato per uccidere unaltra prostituta a causa della tensione che aveva messo sul suo matrimonio. Nel 2015, rimase affascinato da un romanzo rosa erotico intitolato Bare Reflections, che raffigurava molte forme di BDSM. Sebbene non presentasse asfissia erotica, il contenuto del libro spinse Patrick (che era ancora insoddisfatto del suo matrimonio) a cercare donne che o leggere il libro, corteggiarli e poi ucciderli durante i preliminari sessuali copiati direttamente dal libro.

Breath Play

Dopo aver ucciso Mary Healy e Donna Rayburn, Patrick punta gli occhi su Emma Zika quando torna a casa dal jogging. Entra in casa sua, si avvicina di soppiatto alla camera da letto di Emma e la guarda mentre fa la doccia. Una volta che Emma va a letto, Patrick si rivela, fa sesso consensuale con lei e inizia a ucciderla. I tre omicidi portano alla chiamata della polizia locale. il BAU. Il giorno successivo, mentre Patrick aspetta in macchina che sua figlia Connie la porti a scuola, ha un flashback di come ha legato Emma al suo letto e lha strangolata. Ore dopo, Patrick torna a casa dal lavoro, si riunisce con le sue figlie, e ha una breve conversazione con Stacey sui loro giorni.Più tardi, quando Patrick sta per uscire, Connie lo affronta dicendo che non è molto in giro e gli chiede di guardare lo sport con lei. Risponde che è impegnato con il suo lavoro e che ha bisogno di andare a lavorare. La notte seguente, Patrick parla con Lynn Boyd, il suo nuovo obiettivo, sul suo cellulare. Quando finiscono di parlare, aspetta che Lynn vada a letto, poi si intrufola in casa. Patrick si avvicina a Lynn al suo capezzale e la sveglia, al che lei gli chiede: “Perché ci hai messo così tanto tempo?” Prontamente sorride, fa sesso con lei e poi procede ad ucciderla.

Il giorno successivo, Charlotte Jacobsen, unamica di famiglia e tutor di Connie, dice a Patrick di informare Stacey di Bare Reflections, avendo lasciato una copia per lei al bancone della cucina. Questo lo induce a prenderla di mira come prossimo Più tardi quella notte, irrompe nella casa di Charlotte e si nasconde sotto il suo letto senza che lei lo sappia. Patrick poi esce e va alla sua macchina, ignaro di essere visto da Connie, che è passata per una sessione di tutoraggio con Charlotte. Il giorno successivo, Patrick torna a casa di Charlotte e lei lo fa entrare. Lui cerca di convincerla a fare sesso con lui, citando una frase di Bare Reflections. Tuttavia, lei si innervosisce e gli dice di andarsene. Quando lui rifiuta , Charlotte reagisce, ma viene sottomessa da lui e portata a letto. Mentre Patrick la lega, Charlotte continua a lottare e si gratta il collo, eccitandolo ancora di più. Proprio mentre Connie arriva a casa di Charlotte, Patrick imbavaglia Charlotte , strangola il suo inconscio e la violenta. Connie si avventura al piano di sopra e trova Patrick in procinto di violentare Charlotte. Cerca di spiegare a Connie, ma Charlotte riprende conoscenza, rimuove il suo bavaglio e dice a Connie di correre.Cerca di scappare, ma viene catturata da Patrick, che riprova a spiegare. Mentre lo fa, appare il BAU, dopo aver appreso che Patrick è il soggetto ignoto. Li vede, abbraccia Connie e scappa da una porta sul retro. Morgan insegue Patrick in un cimitero, dove lo affronta. Mentre Patrick viene portato su una macchina della polizia, incrocia gli occhi con Connie mentre si siede in unambulanza con Charlotte. Patrick è presumibilmente incarcerato in seguito.

Modus Operandi

Patrick veste una prostituta.

Patrick ha ucciso tutte le sue vittime strangolandole a morte con una corda di nylon durante atti di sesso consensuale. Inizialmente ha preso di mira le prostitute ad alto rischio, presumibilmente le ha sollecitate per il sesso come uno stratagemma e le ha cercate negli stati al di fuori del Wisconsin come contromisura forense, uccidendone sempre una subito dopo la nascita di un figlio che aveva con Stacey.

Dopo aver letto Bare Reflections, ha preso di mira le donne della classe media che sono nate e cresciute a Madison e avevano uno stile di vita a basso rischio che avevano tra i 20 ei 30 anni che hanno anche letto il libro e le hanno corteggiate con citazioni tratto da esso con telefonate e messaggi da un telefono bruciato e post su Internet per alcune settimane. Alla fine, avrebbero organizzato un incontro notturno nella casa della vittima, dove Patrick sarebbe entrato mentre nessun altro era a casa, indossando occhiali per la visione notturna (a causa del fatto che le vittime avevano spento le luci quando entrava nel loro Entrando nelle loro camere da letto quando dormivano, li svegliava, legava loro polsi e caviglie agli angoli dei loro letti con sciarpe, e poi si dedicava a preliminari sessuali consensuali con loro per almeno sei ore. terminarlo strangolandolo ripetutamente con una corda di nylon, rilasciandolo ripetutamente prima di ucciderli definitivamente. Mentre le sue vittime iniziali a basso rischio erano single, in seguito sarebbe passato a donne sposate. Con il tentato omicidio di Charlotte Jacobsen, ha deviato dal suo solito MO, attaccandola nelle ore diurne, legandola contro la sua volontà e violentandola quando lei rifiutava le sue avances.

Profilo

Sulla base dei dati demografici della zona, il soggetto ignoto è un maschio caucasico in forma fisica tra i 30 ei 40 anni, che è un omicida dominante con un interesse per Si ritiene che il suo carisma gli abbia permesso di attaccarsi a donne interessate a un popolare romanzo rosa erotico chiamato Bare Reflections, e che il soggetto ignoto e le sue vittime stiano ricreando consensualmente uno scenario da esso, in cui il protagonista maschile introduce il protagonista femminile al BDSM legandola a un letto mentre fanno sesso violento. Il soggetto ignoto usa questo gioco di ruolo per portare le sue vittime in una posizione vulnerabile prima che la sua fantasia prenda piede. Ciò ha fornito al soggetto ignoto un pool di vittime che potrebbe facilmente abbandonarlo guardia. Le sue prime vittime erano single, mentre le sue ultime due erano sposate, il che indica che potrebbe essere sposato lui stesso e che probabilmente ha una famiglia. Questo soggetto ignoto MO richiede pazienza e cautela ed è saldamente radicato in un desiderio basato sui bisogni, il che significa che non si fermerà presto.

In seguito ci si rese conto che il soggetto ignoto aveva precedentemente commesso omicidi a distanza di anni e in stati diversi, quindi le autorità non avrebbero mai collegato i crimini. Lasfissia erotica è il feticcio del soggetto ignoto poiché non se ne parla in Bare Reflections. Incanta le sue vittime ed è il tipo di persona che sa che alcune persone si perdono nel momento e altre non si fermano davanti a nulla per compiacere i loro partner. Gli omicidi che commette sono di natura sessuale e lunica cosa che potrebbe influenzare il suo periodo di riflessione e il suo desiderio sessuale è avere figli, poiché laggiunta di figli, in particolare le nascite, interesserebbe anche la più felice delle coppie. Potrebbe aver commesso il suo primi tre omicidi intorno alla nascita dei suoi figli. Potrebbe anche essere stato precedentemente arrestato per atti di spionaggio o esposizione.

Confronto nella vita reale

Murphy è simile a Timothy Krajcir – Entrambi erano serial killer che prendevano di mira le donne, uccidevano le loro vittime nelle loro case con una qualche forma di asfissia, legavano alcune delle loro vittime nel loro letto, uccidevano vittime in più stati (uno dei quali era lIllinois) ed erano guardoni da bambini.

Vittime conosciute

  • 7 novembre 2000, Bowen, Illinois: Ginger Paulmont
  • 12 ottobre 2007, Iowa City, Iowa: Chloe Banman
  • 4 febbraio 2014, St. Paul, Minnesota: Sarah Young
  • 2015, Madison, Wisconsin:
    • 23 febbraio: Mary Healy
    • 5 marzo: Donna Rayburn
    • 8 marzo: Emma Zika
    • 9 marzo: Lynn Boyd
    • 10 marzo: Charlotte Jacobsen (tentata, ma a malapena sopravvissuta; inseguito; in seguito legato con la forza a un letto, violentato e strangolato fino alla morte il giorno successivo)

Note

  • Il Il libro Bare Reflections presenta notevoli somiglianze con il romanzo rosa erotico della vita reale Cinquanta sfumature di grigio scritto da ELJames, che conteneva scene grafiche controverse di BDSM. Un adattamento cinematografico del libro è stato rilasciato quasi un mese prima della messa in onda dellepisodio.
    • In effetti, uno spot televisivo promozionale per lepisodio parodia il titolo di Cinquanta sfumature di grigio, affermando “Cinquanta sfumature di dolore”, forse come mezzo di prefigurazione.
  • Secondo il Dipartimento per loccupazione del Wisconsin, il numero di previdenza sociale di Patrick è 973-00-0128.

Apparizioni

  • Stagione dieci
    • “Breath Play”
  • Stagione undici
    • “A Badge and a Gun” (referenziato)

Be the first to reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *