Paul Bernardo e Karla Homolka (Italiano)

Sii una ragazza perfetta per Paul. Ricordati che sei stupido; Ricordati che sei brutto; Ricordati che sei grasso, non so perché ti dico queste cose perché non cambi mai.
– Elenco di miglioramento personale di Karla Homolka

Paul Kenneth Bernardo (alias “The Scarborough Rapist” e “The Schoolgirl Killer”) e Karla Leanne Homolka (alias “The Witch of Ontario”) erano una coppia canadese precedentemente sposata che si riprendeva mentre violentavano un certo numero di ragazze adolescenti , tre dei quali hanno anche ucciso. Sono stati soprannominati “The Ken and Barbie Killers” per via del loro bellaspetto e del loro ricco background.

Indice

  • 1 Background
    • 1.1 Paul Bernardo
    • 1.2 Karla Homolka
  • 2 crimini, cattura e incarcerazione
    • 2.1 stupri di Scarborough
    • 2.2 omicidio di studentesse s
    • 2.3 Arresti e incarcerazioni
  • 3 Modus Operandi
  • 4 Profilo
  • 5 Vittime conosciute
    • 5.1 Scarborough Rapes
    • 5.2 Omicidi di studentesse
    • 5.3 Altro
  • 6 On Criminal Minds
  • 7 fonti

Sfondi

Paul Bernardo

Una delle prime foto segnaletiche di Bernardo.

Bernardo è nato nel 1964 a Scarborough, un distretto dellOntario, Canada, come il più giovane legale dei tre figli di Kenneth e Marilyn Bernardo. Il matrimonio dei suoi genitori è stato un infelice risultato del fatto che Kenneth aveva la formazione richiesta dal nonno materno di Bernardo, a differenza del corteggiatore preferito di Marilyn. Kenneth, che più tardi nella vita avrebbe dovuto affrontare le accuse per spionaggio e pedofilia, abusava di gli altri membri della famiglia e molestarono la sorella di Paul. Marilyn era depressa e lasciava la sua famiglia incustodita per visitare altri parenti durante il fine settimana, e alla fine si ritirava nel seminterrato. Il giovane Paul sembrava ignaro della sua famiglia distrutta ed è stato descritto come un bambino felice, ma ha anche acquisito la forza di accendere fuochi durante il suo tempo nei boy scout, quando aveva dieci anni.

Nel 1981, il sedicenne Bernardo ha subito due gravi battute darresto. In primo luogo, gli è stato detto dopo una discussione tra i suoi genitori che Kenneth Bernardo non era il suo padre biologico, ma che era stato concepito come risultato di un incontro sessuale tra Marilyn e il suo corteggiatore preferito. Respinto, Bernardo iniziò a chiamare sua madre “puttana” e “puttana”, e lei ricambiava chiamandolo “bastardo”. Più tardi, la prima ragazza di Bernardo, Nadine Brammer, lo abbandonò per uno dei suoi amici, stanca del comportamento di controllo di Bernardo, e Bernardo si vendicò incenerendolo tutte le cose che Brammer gli aveva dato.

Dopo la laurea al Sir Wilfrid Laurier Collegiate Institute, Bernardo è stato impiegato dalla società americana Amway, la cui cultura polemica di vendita lo ha profondamente influenzato. Ha comprato libri e nastri da famosi oratori e applicò le loro lezioni quando lui ei suoi amici incontrarono giovani donne nei bar, seducendone molte con successo. Quando iniziò a frequentare lUniversità di Toronto a Scarborough, Bernardo aveva sviluppato il sesso oscuro tutte le fantasie, una delle quali era costruire una “fattoria vergine” dove allevava ragazze vergini da stuprare. Gli piaceva anche il sesso anale violento e degradare le sue date in pubblico. Nel corso del tempo le sue relazioni si sono accorciate e Bernardo a volte usciva con più di una donna allo stesso tempo. In tutti i casi, è stato violento e ha minacciato di uccidere le sue amiche se avessero parlato con altre persone del trattamento a cui le aveva sottoposte. Nel 1986, a due donne furono concesse ordini restrittivi contro Bernardo per aver fatto loro telefonate oscene, e potrebbe aver già iniziato la sua baldoria di stupri.

Karla Homolka

Homolka è nata nel 1970 a Port Credit, Ontario, da un venditore ambulante Karel Homolka, un immigrato cecoslovacco alcolizzato, e dal suo Ontarian moglie Dorothy Seger, dipendente di una clinica geriatrica. Aveva due sorelle più giovani, Lori e Tammy. Karla era una bambina brillante e una brava studentessa amata da suo padre, ma insultava anche lei, sua madre e le sorelle durante i suoi episodi di ubriachezza, e si rifugiava nel seminterrato quando litigava con loro.Quando il matrimonio di Homolkas è fallito e lui ha assunto unamante, tuttavia, la risposta della moglie è stata di proporle un rapporto a tre e continuare come al solito.

Fin dalla giovane età, Karla è stata descritta come testarda e prepotente , non essendo in grado di scendere a compromessi con altri bambini e sempre disposta a dire la sua mente agli adulti. Ha avuto un episodio depressivo dopo aver iniziato a frequentare la Sir Winston Churchill Secondary School, durante il quale si vestiva in modo non conforme, si tagliava e dichiarava falso suicidio tentativi come un modo per attirare lattenzione. In seguito ha sviluppato fantasie sadiche e masochiste. Homolka ha ottenuto un lavoro part-time in una clinica veterinaria mentre era al liceo e, dopo la laurea nel 1988, è stata assunta dalla Thorold Veterinary Clinic come -tecnico veterinario.

Crimini, cattura e incarcerazioni

Scarborough Rapes

“Era lo stupratore felice.”
-Homolka, su Bernardo

Bernardo e Homolka insieme.

Nel 1987, Bernardo si è laureato al college e ha ottenuto un lavoro come contabile junior a Price Waterhouse. I suoi appuntamenti sono rallentati dopo che una delle sue ultime amiche, Jennifer Thompson, ha minacciato di andare alla polizia. Nel maggio dello stesso anno, Bernardo violentò due donne e tentò un altro stupro a luglio. In ottobre, Bernardo e Homolka si incontrarono nel ristorante di un hotel. Lui aveva ventitré anni e lei diciassette. Homolka era venuto a Scarborough per partecipare a una conferenza in un negozio di animali. Furono immediatamente attratti luno dallaltra e fecero sesso lo stesso notte, con i loro amici presenti. Da quel momento in poi Bernardo avrebbe guidato a vedere Homolka due volte a settimana, e lentamente è arrivato a controllare tutta la sua vita, decidendo come vestirsi, stile, mangiare e credere. La chiamava spesso grassa e brutta. le sue precedenti amiche, Homolka si sottometteva facilmente e incoraggiava il suo comportamento sessuale, scrivendo le sue indicazioni su una “lista di auto-miglioramento”. Anche se non pose fine alla loro relazione, la rivelazione che Homolka non era “vergine quando si incontrarono per la prima volta sconvolse Bernardo notevolmente .

Bernardo ha ripreso gli stupri a dicembre. Nel marzo 1988, la polizia aveva istituito una task force per arrestare il cosiddetto “Scarborough Rapist”, ma lindagine non è andata da nessuna parte nonostante la quantità di prove fisiche e lesistenza di un composito schizzo che non è stato mostrato al pubblico. Homolka era a conoscenza di ciò che Bernardo stava facendo in questo periodo di tempo e ci sono state accuse da parte di una vittima che Homolka era presente quando è stata aggredita, registrando la telecamera, ma queste accuse sono state ignorate dalla polizia. Infine, nel maggio 1990, la polizia decise di mostrare al pubblico lo schizzo composito, lanciando un numero enorme di suggerimenti. A quel tempo, Bernardo aveva lasciato il suo lavoro e aveva ottenuto i suoi soldi contrabbandando sigarette attraverso il confine tra Stati Uniti e Canada. Gli amici e le precedenti fidanzate di Bernardo hanno visto lo schizzo rilasciato e hanno cercato di contattare la polizia, ma gli agenti sono stati sopraffatti da altri suggerimenti e non sono stati in grado di dar loro seguito. A novembre, due investigatori hanno visitato Bernardo e gli hanno prelevato campioni di sangue, saliva e capelli, ma non sarebbero stati testati per due anni.

Schoolgirl Murders

Limmagine collocata da Bernardo e Homolka nella bara di Tammy Homolka”.

“[Era] unopportunità per ridurre al minimo i rischi, prendere il controllo e tenere tutto in famiglia.”
-Homolka, sullomicidio di sua sorella minore

Con il progredire del 1990, Bernardo divenne sempre più ossessionato dalla sorella quindicenne di Homolka, Tammy Homolka. La spia e escogitò un piano per violentarla con lassistenza di Homolka, che si sarebbe anche assicurata che Tammy rimanesse vergine fino a quel momento. Un primo tentativo durante un viaggio estivo, il 24 luglio, coinvolse Homolka allacciare la sorella pasto con Valium rubato dal suo posto di lavoro, ma Tammy si è svegliata dopo un minuto, prima che Bernardo potesse violentarla. Il secondo tentativo è avvenuto il 23 dicembre, a seguito di una cena di Natale nella casa della famiglia Homolka. Homolka ha descritto questo come un dono della verginità di sua sorella a Paul per Natale. Mentre i genitori dormivano al piano di sopra, la coppia ha addizionato il drink di Tammy con dei sonniferi e, una volta che era incosciente, lhanno spogliata e Bernardo ha continuato a violentarla mentre Homolka teneva uno straccio imbevuto di anestetico alotano (anchesso rubato dal suo posto di lavoro) sul naso e sulla bocca di Tammy. Tammy iniziò a vomitare e smise di respirare dopo che Homolka la tenne ferma per schiarirsi la gola. Dopo aver fallito nel rianimare Tammy, la coppia la vestì, lha trasferita nella sua stanza e ha ripulito le prove prima che chiamassero i servizi di emergenza. Sebbene Tammy avesse unustione chimica visibile sul viso, la sua morte è stata giudicata accidentale.Al funerale, Bernardo è stata sorpresa ad accarezzare i capelli di Tammy mentre giaceva in una bara aperta, e unesumazione del 1993 ha rivelato che la coppia aveva anche messo una loro foto nella bara. Bernardo e Homolka si sono poi trasferiti a Port Dalhousie, dove si sono trasferiti si sono ripresi mentre giocavano ad incontri sessuali tra Bernardo e Tammy. Homolka interpretava la parte di sua sorella e indossava i suoi vestiti per rafforzare la fantasia.

Bernardo e Homolka al loro matrimonio.

Il 7 giugno 1991, Homolka invitò unadolescente con cui aveva stretto amicizia al lavoro (chiamata “Jane Doe” durante il processo) nella loro nuova casa. Dopo essere svenuta per aver bevuto un drink preparato con Halcion, Homolka disse a Bernardo che aveva un regalo di nozze a sorpresa per lui ei due si sono filmati mentre la violentavano. La vittima si è svegliata il giorno dopo con la nausea ma se nè andata senza rendersi conto di averla violentata. era stata violentata. Il 15 giugno, Bernardo ha fatto una deviazione a Burlington per rubare le targhe da utilizzare nella sua attività di contrabbando quando ha incontrato la quattordicenne Leslie Mahaffy, che era stata rinchiusa fuori dalla sua casa per punizione per aver mancato il coprifuoco. Dopo che Mahaffy gli chiese una sigaretta, Bernardo la condusse alla sua macchina, dove la bendò, la costrinse a entrare e la portò a Port Dalhousie, dicendo a Homolka che avevano “un compagno di giochi”. I due si sono ripresi mentre violentavano la loro nuova vittima, e dopo che la benda di Mahaffy è caduta, lhanno uccisa. Hanno tenuto il corpo nel seminterrato mentre cenavano con la famiglia Homolka al piano di sopra, poi lo hanno smembrato e gettato i resti nel lago. Gibson. Sono stati trovati il ​​29 giugno, lo stesso giorno in cui Bernardo e Homolka si sono sposati. Ad agosto, “Jane” è stata invitata di nuovo. Rispecchiando quello che era successo quando Tammy è morta, “Jane” ha anche smesso di respirare mentre è stata violentata, ma è stata rianimata con successo. Homolka, che aveva chiamato i servizi di emergenza, ha telefonato di nuovo per dire che la crisi era stata risolta e lambulanza in viaggio è stata richiamata senza ulteriori indagini.

Il 16 aprile 1992, Bernardo e Homolka rapirono La quindicenne Kristen French mentre usciva dalla Holy Cross Catholic Secondary School, lasciando un certo numero di testimoni. Lhanno violentata per tre giorni prima di strangolarla con la stessa corda usata per uccidere Mahaffy. Durante la sua prigionia, il francese non è mai stato bendato e è stato costretto a farlo ingerire grandi quantità di alcol, guardare la registrazione dello stupro di Mahaffy e agire in modo sottomesso a Bernardo, anche se alla fine è diventata polemica. Ancora una volta, la coppia ha lasciato il corpo nella loro casa mentre cenavano con gli Homolkas. Successivamente lo lavarono e gli tagliarono i capelli prima di gettarlo nel cassonetto di Burlington. Bernardo è stato intervistato da due agenti di polizia un mese dopo lomicidio di French, ma lo consideravano un sospetto improbabile anche dopo aver ammesso di essere stato intervistato in precedenza in relazione agli stupri di Scarborough. Poco dopo, Bernardo e Homolka hanno chiesto di cambiare il loro nome legale a Teale, cognome di un serial killer nel film Criminal Law del 1988.

Arresti e incarcerazioni

Fotografia di Homolka scattata in ospedale.

Il 27 dicembre Bernardo picchia selvaggiamente Homolka con una torcia elettrica, lasciandola con lividi sugli arti e due occhi neri, ma il 4 gennaio 1993 è tornata al lavoro e ha cercato di far passare le ferite in seguito a un incidente stradale. I suoi colleghi non le credettero e allertarono i suoi genitori, che insistevano per portarla in ospedale. Una volta lì, Homolka affermò di essere un coniuge maltrattato a e ha sporto denuncia contro Bernardo, che è stato brevemente arrestato. Per pura coincidenza, i campioni che Bernardo aveva dato due anni prima furono testati proprio in questo periodo, identificandolo positivamente come lo stupratore di Scarborough.

Homolka si trasferì a Brampton con sua zia e suo zio e disse loro che Bernardo era sia lo stupratore di Scarborough che lassassino di Mahaffy e French. A febbraio ha chiesto la piena immunità dallaccusa in cambio della sua collaborazione, ma questa è stata negata. Invece, a Homolka è stata concessa una settimana per accettare una pena detentiva di dodici anni per omicidio colposo o essere accusato di tre omicidi (uno dei quali di Tammy Homolka, il cui caso era stato appena riaperto), così come altri crimini. ha testimoniato contro Bernardo nel suo processo, che ha avuto luogo nel 1995. Il 1 settembre Bernardo è stato condannato allergastolo senza condizionale per almeno venticinque anni. È tenuto segregato dagli altri detenuti a causa delle minacce fattegli, e in una volta, nel 1999, un gruppo di cinque prigionieri ha tentato di prendere dassalto larea segregata e ha dovuto essere disperso dalla polizia antisommossa. A causa del suo status ufficiale di “Delinquente pericoloso”, si ritiene improbabile che gli venga mai concessa la libertà condizionale.

Il patteggiamento di Homolka è stato duramente criticato nella società canadese, soprattutto dopo che al processo di Bernardo sono stati mostrati i nastri che ritraggono gli stupri della coppia. Alcuni pubblici ministeri hanno dichiarato che, se avessero saputo cosa cera nei nastri , non lavrebbero mai proposto. Il primo avvocato di Bernardo ha intenzionalmente nascosto la maggior parte dei nastri per diciassette mesi e successivamente è stato accusato di ostruzione alla giustizia, ma è stato assolto. Homolka è stato rilasciato dalla prigione nel 2005, essendo stata negata la possibilità di libertà condizionale. Si è trasferita nellisola caraibica francese della Guadalupa nel tentativo di evitare il controllo dei media nel 2007, dove ha sposato Thierry Bordelais e ha avuto tre figli. La famiglia in seguito tornò in Canada e si stabilì a Montreal.

Modus Operandi

Bernardo ha preso di mira piccole donne bianche tra i 14 e i 22 anni di età, da 5 “11” a 5 “3” e da 95 a 135 libbre, che ha visto camminare da solo, di notte, nelle vicinanze della sua casa del tempo. Li seguiva, li perseguitava e talvolta li riprendeva per un po prima di minacciarli con un coltello, violentarli sul culo e fuggire a piedi. Tammy Homolka e “Jane Doe” sono state anestetizzate da Homolka utilizzando sostanze chimiche rubate dal suo posto di lavoro e violentate da Bernardo in un ambiente controllato, mentre Homolka lo ha registrato in video, senza alcuna intenzione di ucciderli. Entrambi hanno smesso di respirare durante il loro calvario e la coppia ha cercato di rianimarli, ma non hanno avuto successo nel caso di Tammy. Anche “Jane” è stata violentata da Homolka sotto le istruzioni di Bernardo. Leslie Mahaffy e Kristen French, infine, sono state rapite da Bernardo a punta di coltello, durante il giorno e usando Homolka come esca nel secondo caso, e filmate mentre erano costrette a bere alcolici, violentate e torturate psicologicamente da entrambi prima di essere strangolato con lo stesso cavo elettrico. In entrambi i casi, i corpi sono stati tenuti nel seminterrato mentre la coppia pranzava con la famiglia di Homolka e abbandonati allaperto in seguito.

Profilo

LFBI ha creato dei profili sullo Scarborough Rapist e the Schoolgirl Killer rispettivamente nel 1988 e nel 1992. Il secondo rapporto affermava:

Schizzo dello stupratore di Scarborough.

“In genere, questo tipo di criminale inizia i suoi attacchi in unarea con cui lui è familiare. La rabbia è il comportamento principale esibito dallautore del reato durante i suoi attacchi e il suo intento è quello di punire e degradare le vittime, poiché è arrabbiato con tutte le donne. La sua rabbia è inconfondibile quando si osserva leccessiva forza fisica che ha usato contro le vittime. Lescalation della violenza è osservabile in questa serie di attacchi poiché ha usato molta più forza fisica contro le vittime di quanto fosse necessario per controllarle. Sulla base della nostra ricerca ed esperienza, se affrontato da una vittima che ha resistito vigorosamente al suo attacco, lautore del reato era il tipo che probabilmente si sarebbe arrabbiato così tanto da poter perdere il controllo e quindi diventare capace di uccidere involontariamente la vittima. […] Il sadico ottiene gratificazione dalla risposta della vittima ai suoi tentativi di dominarla e controllarla, sia fisicamente che psicologicamente, ponendo una domanda che farebbe implorare la vittima per la sua vita. “” [Il primo stupro a St. Catharines] ha chiaramente dimostrato lo stesso modus operandi utilizzato dallo stupratore di Scarborough come descritto altrove in questo documento. Questo modello è prevedibile nel caso del sadico sessuale. Il rapimento di una vittima garantisce virtualmente il risultato di un omicidio. Se il sadico sessuale ha tenuto una vittima, sente nella sua mente che non può assolutamente lasciarla andare. Man mano che la sua fantasia si intensifica, ha bisogno di più controllo e ottiene quel controllo attraverso il rapimento e il confinamento forzato delle sue vittime. Lultima fantasia di un sadico sessuale è di possedere totalmente le sue vittime, sia fisicamente che psicologicamente. Cerca di ottenere il controllo sulla loro vita e, infine, anche sulla loro morte. […] Gli stupratori identificati come sadici sessuali sono statisticamente meno del 2\% di tutti questi tipi di criminali. Cè unalta probabilità che lo stupratore di Scarborough e il sadico assassino sessuale di Mahaffy e French siano lo stesso delinquente. “

Gli esperti hanno trovato Homolka più enigmatico di Bernardo dopo larresto della coppia. Secondo Graham Glancy, uno psichiatra forense assunto dalla difesa di Bernardo, Homolka “sembra essere un classico esempio di ibristofilia, un individuo che è sessualmente eccitato dal comportamento sessuale violento di un partner”. Bernardo ha ottenuto un punteggio di 35/40 sulla lista di controllo della psicopatia, rendendolo un “pericoloso criminale” e probabilmente uno psicopatico; Homolka, invece, ha segnato solo 5/40.

Vittime note

Scarborough Rapes

I seguenti sono stati violentati da Bernardo solo come lo Scarborough Rapist

  • 1987:
    • 4 maggio: Vittima senza nome di 21 anni
    • 14 maggio: Vittima senza nome di 19 anni
    • 17 luglio: Vittima senza nome (picchiata e tentato di stupro; è fuggita quando ha reagito)
    • 29 settembre: vittima di 15 anni senza nome (minacciata con un coltello, aggredita, si è morsa un orecchio e ha tentato di violentarla allinterno della sua casa; è fuggita quando è intervenuta la madre della vittima)
    • 16 dicembre: vittima di 15 anni senza nome
    • 23 dicembre: vittima di 17 anni senza nome (anche violata sessualmente con un coltello)
  • 1988:
    • 18 aprile: vittima di 17 anni senza nome
    • 30 maggio: vittima di 18 anni senza nome (violentata a Mississauga invece che a Scarborough)
    • 4 ottobre: ​​vittima senza nome (pugnalata due volte alla coscia e al gluteo e ha tentato di violentarla; è fuggita quando ha reagito; è sopravvissuta)
    • 16 novembre: vittima senza nome di 18 anni
    • 27 dicembre : Vittima senza nome (tentato stupro; fuggì quando un vicino lo individuò e lo inseguì)
  • 1989:
    • 20 giugno: vittima senza nome (tentato di stupro; fuggì quando la vittima reagì e urlò )
    • 15 agosto: vittima di 22 anni senza nome (perseguitata dalla notte precedente)
    • 21 novembre: vittima di 15 anni senza nome
    • 22 dicembre: vittima senza nome di 19 anni
  • 26 maggio 1990: vittima senza nome di 19 anni
  • Nota: il 25 maggio 1988, Bernardo aveva intenzione di compiere un altro stupro, in piedi vicino a una pensilina dellautobus quando è stato individuato da un investigatore in uniforme della metropolitana di Toronto, che lo ha cacciato via.

Omicidi di studentesse

Le vittime di Bernardo e Homolka.

I seguenti sono stati violentati e uccisi da Bernardo con lassistenza di Homolka mentre gli omicidi assassini delle studentesse

  • 24 dicembre 1990: Tammy Homolka, 15 anni (Homol la sorella di ka; è stato sedato e violentato; morì accidentalmente dopo essere stato soffocato dal vomito causato da una combinazione di Halcion e alcol)
  • 16 giugno 1991: Leslie Mahaffy, 14 (violentata, torturata, strangolata a morte due volte con un cavo elettrico e smembrata con una sega circolare post mortem)
  • 19 aprile 1992: Kristen French, 15 anni (violentata, torturata e strangolata a morte come la vittima precedente)

Altro

Sospetta vittima Elizabeth Bain.

Di seguito sono stati confessi o sospettati attacchi di Bernardo

  • Date e luoghi non specificati nel 1986: fino a dieci donne senza nome (tutte violentata da Bernardo; confessata nel 2006)
  • 1991:
    • 12 gennaio: “January Girl” (pseudonimo di Bernardo; rapita da entrambi e violentata da Bernardo; è stata rilasciata; Bernardo ha confessato al attacco)
    • 6 aprile: vittima di 14 anni senza nome (possibilmente; rapita e aggressione sessuale a cura di Bernardo da solo; è stato rilasciato)
    • 7 giugno: “Jane Doe”, 15 anni (pseudonimo; è stata sedata da Homolka e violentata da entrambi)
  • 29 marzo 1992 : Due sorelle senza nome (perseguitate e videoregistrate solo da Bernardo)
  • Nota: ci sono stati tentativi di legare Bernardo allomicidio di Elizabeth Bain, scomparsa il 19 giugno 1990, tre settimane dopo il suo ultimo attacco come lo stupratore di Scarborough; il suo corpo non è mai stato trovato, anche se la sua macchina è stata scoperta tre giorni dopo la sua scomparsa, con una grande macchia di sangue sul sedile posteriore. Un uomo di nome Robert Baltovich era stato condannato ingiustamente per il crimine e ha trascorso otto anni in prigione, e un nuovo processo nel 2008 ha presentato nuove prove che implicano Bernardo del crimine, sebbene il nuovo processo sia stato reso inconcludente. Altri hanno suggerito collegamenti tra Bernardo e la scomparsa nel 1991 delladolescente Terri Anderson a St. Catharines, e anche con una serie di stupri ad Amherst, New York.

On Criminal Minds

  • Seconda stagione
    • “The Perfect Storm” – Anche se non menzionato o menzionato direttamente in questo episodio, il suo commento ha rivelato che Ken e Barbie Killers sono stati lispirazione per lepisodio ” s soggetti ignoti, The Canardos – Entrambe le squadre erano formate da serial killer, stupratori, rapitori che si somigliano, hanno nomi simili, hanno preso di mira le donne, le hanno attirate con lo stratagemma di chiedere indicazioni, le hanno violentate durante la registrazione degli atti, , poi hanno scaricato i loro corpi nudi in posizioni convenienti.
  • Stagione 9
    • “Mr. & Mrs. Anderson “- Bernardo e Homolka sono stati menzionati da Reid come un esempio di squadra di uccisioni di due persone i cui membri erano sposati e hanno iniziato ad uccidere solo dopo essersi incontrati. Reid ha affermato che Bernardo e Homolka “ha torturato, violentato e ucciso almeno 19 persone”, sebbene la maggior parte di queste vittime sia stata effettivamente attaccata solo da Bernardo.Sembrano anche essere stati una base per i soggetti ignoti dellepisodio, The Andersons – Entrambe le squadre erano formate da serial killer e stupratori in cui il maschio era dominante, uccidevano donne strangolandole e commettevano crimini senza le loro mogli (entrambi assassini e prolifici stupratori seriali).

Fonti

  • Wikipedia:
    • Paul Bernardo
    • Karla Homolka
    • Lomicidio di Tammy Homolka
    • Lomicidio di Leslie Mahaffy
    • Lomicidio di Kristen French
  • Il memoriale di Walrus che descrive in dettaglio Bernardo e Homolka
  • Cronologia CBC News del caso Bernardo-Homolka
  • Riepilogo sulla vita di Bernardo dal Dipartimento di Psicologia della Radford University
  • Articolo su Bernardo di James Ryan
  • Articolo del blog All Things Crime su Homolka

Be the first to reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *