Sean McAllister (Italiano)


Ian Doyle è scomparso dalla prigione.
– Da McAllister a Prentiss

Sean McAllister era lex capo di Emily Prentiss allInterpol. È apparso nellepisodio della sesta stagione di Criminal Minds, “Il tredicesimo passo”.

Background

McAllister è stato incaricato di diventare un membro di una squadra organizzata dallInterpol, nome in codice JTF-12, composta da Prentiss, Clyde Easter, Tsia Mosely e Jeremy Wolff. Il gruppo si è specializzato nel profilare i terroristi per lInterpol e aiutarlo a catturarli. , con lo pseudonimo di Lauren Reynolds, per infiltrarsi in unorganizzazione guidata dal terrorista Ian Doyle. Dopo aver acquisito informazioni sui movimenti dellorganizzazione dallinterno, Prentiss le ha rispedite a McAllister e il resto della squadra e lInterpol sono arrivati ​​alla residenza di Doyle e lo hanno arrestato, ma non prima di aver realizzato che Prentiss era una talpa dopo aver visto il suo essere portato via da due agenti dellInterpol. La squadra è stata successivamente sciolta per ragioni sconosciute, e McAllister è andato avanti come tutti gli altri, mentre Doyle è stato mandato in una prigione nordcoreana, sebbene la maggior parte della squadra fosse stata informata che la prigione si trovava in Russia.

Il tredicesimo passo

Dopo aver scoperto che Doyle è scappato di prigione, accoltellando a morte un automobilista e rubandogli il veicolo, McAllister contatta il resto della sua squadra, tranne Prentiss , con cui non riesce a mettersi in contatto. Inizia spesso a tormentare Prentiss con telefonate e messaggi di testo, ignaro di essere impegnata in un caso. Quando i soggetti ignoti vengono uccisi e la BAU chiude il caso, Prentiss lo incontra in un ristorante a Washington e si scusa per non aver risposto alle sue chiamate. McAllister accetta le scuse prima di dire a Prentiss che Doyle è scappato di prigione e che la sua vita è in pericolo. In seguito, McAllister si nasconde a Bruxelles, in Belgio con sua moglie e sua figlia (fuori dallo schermo), e alla fine vengono tutti uccisi dalla squadra di Doyle. Non si sa come siano stati uccisi e se le loro morti siano state camuffate da vittime. da una situazione naturale, proprio come ha fatto la squadra con tutte le altre vittime, ma JJ è riuscito immediatamente a scoprire i loro omicidi.

Apparizioni

  • Stagione sei
    • “Il tredicesimo passo”
    • “Sense Memory” (flashback; immagine mostrata)
    • “Today I Do” (flashback)
    • “Coda “(flashback)
    • ” Valhalla “(flashback)
    • ” Lauren “(flashback; immagine mostrata)

Be the first to reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *