Violet Carson (Italiano)

Violet Carson-290x400.jpg

Ena Sharples, il ruolo di Violet Helen Carson OBE è meglio ricordato per, è arrivato alla fine di una lunga ed eclettica carriera.

Nata a Manchester (in particolare German Street, Ancoats, che è stata ribattezzata Radium Street durante la prima guerra mondiale e che è ancora in piedi) il 1 ° settembre 1898, anche se ha spesso affermato di aver nata nel 1905, Violet è stata, insieme alla sorella maggiore Nellie, parte del gruppo di canto “The Carson Sisters”. Ha lavorato come pianista al cinema Market Street di Manchester. Ha sposato George Peploe, che aveva conosciuto fin dallinfanzia, nella cattedrale di Manchester il 1 ° settembre 1926, il suo ventottesimo compleanno. George morì due anni dopo e Violet non si sposò mai più .

Violet ha trovato lavoro come cantante nei primi programmi radiofonici ed è stata impiegata per le sue abilità di pianoforte nella serie radiofonica Have A Go with Wilfred Pickles. La radio è stato il mezzo con cui ha trovato per la prima volta una fama diffusa diventando nota dai bambini della nazione come “Aunti Vi”, la presentatrice del programma di servizio mondiale Children “s Hour. Ha anche presentato la BBC North” s Women “s Hour. Uno degli attori bambini di Children” s Hour era Tony Warren , allora noto con il suo vero nome di Tony Simpson, che in seguito le suggerì per la parte di Ena in Coronation Street nel 1960.

Carson era un casting in tarda ora per il ruolo di Ena Sharples ed è stato lultimo attore allaudizione per il ruolo. Ha fatto unapparizione memorabile nella seconda metà del primo episodio. Ha assunto il ruolo di Nita Valerie e Nan Marriott-Watson che lhanno interpretata nelle piste a secco. Liconica retina per capelli di Ena era unaggiunta di Violet, per proteggere i capelli di cui era così orgogliosa dalle cure delle truccatrici di Granada.

Violet si affermò rapidamente come un grande successo in il ruolo e divenne sia un nome familiare che uno dei volti più noti in televisione. È stata nominata “ITV Personality of the Year” per il 1962 ed è stata premiata con un OBE nel 1965, il primo membro del cast di Street o del team di produzione a ricevere un tale onore e una delle primissime persone associate allindustria televisiva. Seguirono altri onori e tributi come due modelli in cera e una laurea ad honorem di Master of Arts presso lUniversità di Manchester nel 1973. Nel 1963 una rosa è stata intitolata a lei .

Nel febbraio 1968 salì a bordo della nave passeggeri P & O Oriana a Southampton e partì per una crociera di tre mesi e un tour promozionale in Australia. Era assente dal programma per questo periodo, riapparendo solo a fine maggio.

Durante il suo tempo trascorso in il programma che le sue doti musicali continuavano a rivelarsi utili. La si vedeva spesso suonare il pianoforte; ha anche trovato lavoro altrove come cantante nel programma di ITV Stars di domenica, dove è stata annunciata come “Miss Violet Carson”.

La salute cagionevole significava che Violet giocò un ruolo decrescente nel programma per tutti gli anni 70. Era assente dal programma per la maggior parte del 1974, citando che era stanca e aveva bisogno di riposo. Nel dicembre dello stesso anno è tornata in studio, due pietre più leggere e ammettendo alla stampa (come citato nel Daily Express del 5 dicembre), di aver subito un esaurimento nervoso. Lanno successivo subì un ictus e da qui in poi le sue apparizioni si ridussero di numero a una quarantina di episodi al massimo allanno. Verso la fine del decennio ci potrebbe essere un intervallo di diversi mesi tra le apparizioni prima che lei facesse lultima delle sue 1148 apparizioni come Ena nel 1980. Al personaggio non è stata data una trama conclusiva poiché era intenzione di tutte le persone coinvolte che sarebbe tornata di volta in volta. Questo non doveva essere e il ritiro di Ena a St. Annes è stato permanente. Una delle ultime apparizioni pubbliche di Violet è stata per celebrare il 2000 ° episodio del programma in cui ha partecipato a una festa di strada con i bambini del posto per le foto per lo speciale TV Times Coronation Street 2000. Le sue ultime apparizioni nel 1980 hanno totalizzato solo cinque episodi: episodi 1957, 1966, 1967, 1982 e 1983.

Lultima apparizione televisiva di Violet Carson nel maggio 1981 in Look North West.

Le ultime apparizioni di Violet come lei stessa in TV era in un messaggio telefonico registrato per Julie Goodyear “This Is Your Life” il 22 ottobre 1980 e infine in unintervista al programma della BBC Look North West il 15 maggio 1981 per segnare la chiusura dei loro studi di Piccadilly, dove Violet aveva svolto gran parte dei suoi primi lavori.

Questo film è stato girato nella sua casa di Bispham, Blackpool, dove risiedeva dagli anni 20 e dove viveva in isolamento con la sorella maggiore. Morì il 26 dicembre 1983. È stata cremata al Carleton Crematorium, Blackpool, e cè un memoriale commemorativo alla Bispham Parish Church di Blackpool.ITV ha proiettato lepisodio 742 del 24 gennaio 1968 (in cui la Sagrestia e la Missione di Glad Tidings vengono demolite) come tributo a lei, ma il suo memoriale duraturo è che è ancora ricordata per la sua performance iconica. Più di tre decenni dopo la sua ultima apparizione nel ruolo del personaggio, il suo modello in cera è ancora in mostra nella Louis Tussauds Waxworks di Blackpool e il suo nome è sempre associato alla frase “ascia da battaglia televisiva”.

Be the first to reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *